Siamo appena arrivati in tempo, abbiamo salvato tutti e assistito lei a

Noi viviamo per salvare loro. Ogni volontario dovete sapere che opera per un grande senso di amore per i cani, in questo caso. Diffidate da chi non si sporca le mani,  ma se vedete uno scendere in una scarpata o abbracciare un cane rognoso beh quello è un vero volontario.

I ragazzi che vi mostriamo hanno messo a repentaglio la loro vita, hanno fatto irruzione, programmata da tempo, in un zona nascosta dove si stava svolgendo un combattimento clandestino di cani.

I giovani hanno pensato solo ai pelosetti, gli schifosi aguzzini sono scappati, hanno recuperato tutti i cani anche quelli feriti gravemente. Nessun cane si è ribellato, hanno sentito il rumore del cuore dei volontari, era un battito d’amore per loro!

Sul ring c’era una cagnetta affaticata, si sono avvicinati pensandola ferita….Piccola stava male, l’hanno soccorsa e messa in auto e qui il lieto evento…

Dalila ha dato alla luce i suoi piccoli, questa mamma l’avevano messa sul ring per combattere ed era in travaglio. I suoi piccolini servivano a quelle bestie per continuare a fare soldi illegalmente.

Tra i cani salvati c’erano molti cuccioli in addestramento, altri ricuciti dagli stessi mascalzoni. Sono stati tutti curati e rieducati, molti hanno trovato subito casa e quelli più difficoltosi sono rimasti con i volontari in rifugio.

Avranno un recupero diverso, un amore nel tempo…Ragazzi dovete sapere che l’Italia è invasa da questa gente schifosa, segnalate e denunciate ai volontari se avete sospetti, se notate cani e cagne spesso incinta…Non giriamoci dall’altra parte, salviamoli!

di Redazione 2