Trova una scatola che si muove di fronte alla porta: il cuore si ferma quando vede cosa c’è dentro

Margie Morris è una volontaria di Project Purr Animal Rescue, associazione di Mobile in Alabama. Un giorno arrivò al rifugio per il suo turno e trovò due scatole di cartone sigillate… che si muovevano. Qualcuno voleva che venissero trovate, perché erano state messe proprio di fronte all’ingresso.

Margie portò dentro le scatole e notò che avevano dei fori. Era nervosa, ma decise comunque di aprirle: sapeva che dentro c’erano degli animali, ma aveva paura di trovarli in condizioni disperate.

Quando sollevò i lembi della prima scatola, Margie non poteva crederci: dentro c’erano due gattini rossi e una gatta femmina, che forse era la loro mamma.

La seconda scatola, invece, era vuota: magari dentro c’era un altro gattino che era scappato via!

Margie decise di chiamare Caroline la mamma e i due micini Shilo e Neil. Ha cercato per loro una cuccia e dà cibo extra con vitamine alla mamma che si prende ancora cura di loro.

Ancora non si sapeva chi aveva abbandonato quei gatti e perché: i piccoli amavano tanto giocare, ma non appena avevano sonno si appoggiavano alla mamma, che amorevolmente li accoglieva.

I gatti vivevano bene al rifugio, ma qualche giorno dopo Caroline cominciò a crescere e con stupore, il giorno successivo, Margie scoprì che aveva partorito altri quattro gattini. Shilo e Neil non era suoi figli, ma si era presa cura di loro come se lo fossero.

Adesso sono una grande famiglia e la mamma si prende cura di tutti come se fossero davvero tutti figli suoi!

Condividi con i tuoi amici!