Un cane rischia di affogare ma un animale insolito lo aiuta a salvarsi

Un pitbull di Tampa, in Florida, ha rischiato di affogare in un fiume, ma per fortuna un insolito amico è rimasto al suo fianco fino a che l’unità di controllo Tampa Marine non è arrivata per salvarlo dalle acque piuttosto impetuose.

L’animale che ha tenuto compagnia al pitbull non è solito venire nominato nelle nostre storie: si tratta infatti di un lamantino, un mammifero acquatico simile ad un tricheco, dal carattere calmo ed affabile. Il pitbull, che si scoprì poi chiamarsi White Boy, era terrorizzato quando è caduto nell’acqua ma, per fortuna, è arrivato il lamantino a stargli vicino e a confortarlo fino all’arrivo dei soccorsi.

L’ufficiale Randy Lopez ha raccontato che al cane deve essere bastata una presenza per farlo sentire meno solo, per fare in modo che si tranquillizzasse: grazie al lamantino ha capito che sarebbe andato tutto per il meglio!

Il proprietario di White Boy, non presente al momento dell’incidente, ha promesso che in futuro starà molto più attento a tenere d’occhio il suo amico a quattro zampe, anche perché questo adora giocare all’aria aperta ed esplorare tutto ciò che sta intorno a lui.

Grazie al cielo, il lamantino e gli agenti dell’unità hanno fatto in modo che non accadesse il peggio! Lopez ha inoltre raccontato divertito che tra un cane salvato e un lamantino dal cuore grande, la sua domenica ha preso una piega diversa da come si aspettava.

Ora White Boy è nuovamente tra le braccia della sua famiglia, che farà di tutto per evitare episodi simili in futuro.

Quella accaduta non è certo una vicenda che accade tutti i giorni, ma sicuramente ci fa capire quanta importanza abbia la gentilezza nelle piccole cose: tutti dovremmo imparare qualcosa da questa storia, soprattutto imitare, per quanto possibile, il comportamento del lamantino in una situazione che sarebbe potuta finire nel peggiore dei modi.

di Redazione 1