Un gatto è stato salvato dopo 24 ore che intrappolato su un palo elettrico

Nell’immaginario collettivo i Vigili del Fuoco salvano i gatti intrappolati sugli alberi. Nella realtà salvano anche quelli bloccati sui pali della luce. Questa storia arriva da Cam, nel Gloucestershire: un gatto è rimasto intrappolato sulla cima di un palo elettrico per 24 ore. Betty, questo il nome della micia, è riuscita a scalare tranquillamente il palo, ma una volta arrivata in cima si è trovata in difficoltà e non è più riuscita a scendere. A dare l’allarme sono stati i residenti. Myrtle Parker ha ammesso di aver sentito un miagolio il giorno prima dell’allerta, ma mai avrebbe pensato a un gatto sul palo.

Come far scendere un gatto da un palo elettrico
Come far scendere un gatto da un palo elettrico

Un altro residente, Brian Woolls, ha ammesso di non aver mai visto un gatto bloccato sul palo della luce. Parecchi gatti del quartiere girovagano di solito sui tetti, ma chi avrebbe immaginato una cosa simile?

Una volta dato l’allarme, l’azienda elettrica Western Power Distribution ha subito bloccato l’alimentazione elettrica della strada per precauzione, fino a quando il gatto non è stato salvato.

Una volta bloccata l’elettricità, i Vigili del Fuoco sono potuti intervenire in sicurezza. Come prima cosa hanno teso un telone sotto al palo: in questo modo se anche il gatto o il pompiere fossero caduti durante la manovra, non si sarebbero fatti male.

Poi un impavido Vigile del Fuoco si è arrampicato sulla scaletta, ha tranquillizzato il gatto e lo ha afferrato. Dico impavido perché acchiappare così un gatto spaventato, che non ti conosce, è rischioso: morsi e graffi sono assicurati. In effetti nel video si vede il gatto che ogni tanto si divincola: è difficile spiegare a un felino che stai facendo tutto per il suo bene.

Successivamente Betty è stata visitata dai membri della RSPCA: la micia è del tutto illesa dopo la sua brutta avventura. Chissà se ha imparato la lezione?

Via: DailyMail

Foto: YouTube

 

di Laura Seri