Una cagnolina salva una bambina di 3 anni

Questa storia ha fatto il giro del mondo e il motivo è evidente: una cagnolina salvata dal canile ha salvato, a suo turno, una bambina di 3 anni… Gli umani le hanno dato una seconda opportunità e lei ha deciso di ripagare il loro bel gesto salvando la vita di una bimba. Peanut, questo è il nome della cagnolina, era stata adottata da Delta Animal Shelter in Escanaba, Michigan, circa un anno fa, ad aprile. I suoi nuovi proprietari la amavano tanto e cercavano di non farle mancare nulla.

Il suo papà umano racconta. “Quel giorno, Peanut sembrava impazzita all’improvviso. Correva su e giù per le scale, abbaiando e piangendo. Alla fine ho deciso di portarla fuori”. Ma, invece di rimanere nelle vicinanze della loro casa, come faceva sempre quando usciva a fare i suoi bisogni, Peanut si è messa a correre verso un campo incolto… Il suo proprietario l’ha seguita e ha trovato, per terra, una bambina di 3 anni senza vestiti.

Gli agenti della Delta County Sheriff’s Department sono stati subito allertati e hanno cominciato a cercare la famiglia della bambina, suonando a tutte le porte del quartiere. E la loro ricerca ha dato i suoi frutti… hanno trovato la casa dove abitavano i genitori della bambina. Il portavoce della polizia ha raccontato di non aver mai visto nella sua vita una casa in quelle condizioni.

Gli agenti hanno contattato l’Ente incaricato con la protezione dei minori che ha portato via la bambina di 3 anni e un altro bambino trovato all’interno di quella casa. La polizia sta indagando sulla vicenda e farà presto un comunicato per spiegare come mai la bambina era finita su quel campo.

I proprietari di Peanut hanno detto che la cagnolina è stata una benedizione per la loro faglia e adesso sembra essere diventata anche l’angelo custode di una piccola bambina di 3 anni. Senza Peanut chissà cosa sarebbe successo a quella bimba.