Una madre si commuove vedendo suo figlio sdraiato sul cane

Vogliamo raccontarvi la storia che si cela dietro a questa immagine che, sicuramente, avete già visto diverse volte sulle bacheche dei vostri amici. Beh questo perché c’è qualcosa di assolutamente speciale che l’accompagna…

“La vedete questa foto? Vedete questo preciso momento che mio marito è riuscito a catturare? E’ un momento che non avevo mai vissuto prima. Siamo una famiglia americana ma viviamo in Giappone. Sono due lunghi anni che aspettiamo, che abbiamo speranza. Questa foto è del primo giorno in cui questo cane è entrato nella vita di mio figlio. Ha 5 anni, si chiama Kaiona ed è autistico e questo è il suo cane d’accompagnamento.

Purtroppo non sono mai stata libera di toccarlo, di lavarlo, di baciarlo… ma con lui è stato diverso fin dal principio. Non ha mai socializzato, nemmeno con i bambini al parco, nessun amico, zero contatti, solo con noi. Ma con questo cane è stato tutto diverso, non so perché, guardate, è sdraiato, in modo del tutto naturale con i loro corpi a contatto. Erano anni che lottavo, che lo guardavo da solo in un angolo. Lui ci provava, ogni giorno, ma non riusciva ad aver alcun tipo di contatto al di fuori di noi. Ci lavorava e andava in terapia ma per lui non è cosa normale ne facile e piangeva.

E adesso guardatelo, anzi guardatemi, sono seduta in silenzio, con le lacrime agli occhi, mentre lo guardo, senza fiato, senza riuscire a dire nemmeno una parola. Non immaginate quanto abbiamo lottato, abbiamo chiesto ogni tipo di servizio, abbiamo affrontato ogni diagnosi, abbiamo speso soldi che non avevamo, abbiamo compilato centinaia di documentazioni, abbiamo affrontato i problemi a scuola e abbiamo sofferto per il presente e anche per il futuro che sapevamo sarebbe stato uguale.

Ma grazie a Tornado, questo cane, tutto è cambiato. Io non lo so perché e non so nemmeno come ci riesca, ma una cosa la so, da adesso tutto andrà bene. Ogni sfida che ho superato per mio figlio è stata difficile, ho versato tante lacrime. E indescrivibile, non potrei mai trovare le giuste parole, solo stando al mio posto, potreste capire.”

Molti sottovalutano l’importanza dei cani nella vita dei bambini, soprattutto per quelli autistici come Kaiona. I cani di servizio come Tornado sono addestrati per comprendere, capire, aiutare, soccorrere, avvertire un genitore e migliorare la vita di questi bambini. Un cane ti da sicurezza, ti fa sentire al sicuro, ti insegna a rapportarti e ad essere te stesso. Vedere come questa mamma si è commossa solo perché suo figlio è sdraiato su un cane, vedere questa foto, ci ha lasciato un’emozione fortissima. Condividete la sua storia, con la speranza che sia d’insegnamento per tutti i genitori con i figli come Kaiona, prendete loro un cane, li renderà felici.