Una piccola Chihuahua salvata da un allevamento non smette di tremare

Claire Stokoe stava controllando i suoi messaggi su Facebook quando, per caso, ha visto una foto di una cagnolina. Era piccolissima, spaventatissima e in pessime condizioni.

980x (4)

Aveva le stesse dimensioni di una latina. Appena l’ha vista ha decio di chiamare. Al telefono le hanno detto che la cagnolina proveniva da un allevamento illegale di teacup chihuahua e che era stata appena salvata e che aveva un disperato bisogno di essere amata e curata.

980x (3)

Stokoe non ci ha pensato due volte ed è partita da Durham verso Wales, per adottarla. La donna l’ha chiamata Brie e, appena l’ha portata a casa, l’ha fatta visitare da un veterinario. La piccolina aveva la rogna e sulle sue zampe c’erano un sacco di cicatrici. I volontari le hanno raccontato che aveva vissuto sempre al buio, per tutta la sua vita, sfornando cucciolate. Infatti Brie aveva partorito 2 volte con in taglio cesareo.

980x (7)

 

Nonostante i suoi problemi di salute, Brie voleva disperatamente vivere ma era terrorizzata dal mondo esterno. Stokoe racconta come è stato il loro primo incontro… molto diverso da come se lo aspettava. Quando l’ha vista per la prima volta la piccola tremava in un modo incontrollabile, nascondendosi dentro al suo trasportino. Ma appena la sua nuova mamma l’ha presa in braccio, si è calmata, si è nascosta la testa sotto la sua giacca e si è addormentata.

980x (1)

 

 

 

Nella nuova casa Brie ha incontrato l’altra cagnolina della donna che l’ha sempre accettata come una figlia. “Vederle insieme è una cosa che ti riempie l’anima” ha detto la donna. “Non so come abbia fatto a sopravvivere a due gravidanze… ma adesso è qui con me e niente e nessuno le farà più del male”.