Uno strano raggio di luce illumina Hero, sappiamo adesso chi era e da dove veniva

La storia di oggi ha davvero dell’incredibile. Il protagonista è Justin Rollins, un giovane soldato. Mentre era in missione, l’uomo manteneva i contatti con la sua fidanzata, in America, via e-mail. Nell’ultimo messaggio il soldato ha inviato alla sua donna, una foto mentre giocava con un cucciolo randagio trovato in Iraq, paese di guerra. Brittany Murray, questo è il nome della fidanzata, aprì la mail la mattina successiva… intanto Justin aveva perso la vita.

Come accade di solito, quando i funzionari dell’esercito partecipano al funerale del soldato deceduto, chiedono ai familiari cosa possono fare per loro. “Sarebbe bello avere con noi il cane che abbiamo visto nella foto, quello con cui mio figlio stava giocando nella foto”.

Purtroppo le possibilità di ritrovare il cane erano una su un milione. Tuttavia il cucciolo è diventato una “missione” enorme per tutti gli ufficiali dell’esercito.In particolare, i soldati di un battaglione avevano il prezioso compito di ritrovare il cucciolo. La ricerca-missione prese il nome di “Operation Hero”.

Era una promessa. Il cane, a prescindere dal sesso, sarebbe stato chiamato Hero. Il cucciolo venne ritrovato dopo qualche settimana e messo in viaggio per arrivare dalla famiglia del soldato, i Rollins.   Ma non finisce qui…  l’ABC ha inviato una troupe televisiva per un reportage su l’accaduto. Durante le riprese, all’improvviso, un inspiegabile fascio di luce ha iniziato a brillare su Hero, mentre le telecamere erano in funzione.

Le nuvole si erano aperte e il fascio di luce era fermo su Hero, che si era girato curioso verso i giornalisti. Tutto ciò che il cameraman poteva fare era tenere ferma la telecamera per poter conservare quel momento. Era come se Justin fosse ancora lì, intrappolato dentro quella luce naturale, da l’alto. Poco dopo la luce svanì, lasciando tutti con gli occhi pieni di stupore.

Vi invitiamo a guardare il video fino alla fine, per vedere l’attimo in cui la luce si posa su Hero, commovente!

Un momento che mette i brividi. Justin, racconta suo padre, era andato in missione di pace in Iraq e ha salvato molte vite e Hero, il pelosetto, è l’ultima che lui ha salvato! Condividete!!

di Redazione 2