Uomo in fin di vita arriva in una Chiesa e quello che trova cambierà il corso della sua vita per sempre

Quando a Greg Thomas venne diagnosticato un cancro di fase 4 a 57 anni, i medici non gli diedero molte speranze: il tumore era nella testa e nel collo, aveva pochi mesi da vivere.

L’uomo disse alla famiglia di andare avanti e di cominciare a pianificare il suo funerale. Dopo aver lasciato il lavoro, Greg ha cominciato a fare lunghe passeggiate in campagna con il cane per gestire lo stress e non pensare alla sua malattia. Il suo cane era l’unico che riusciva a liberargli la mente.

Proprio in una di quelle passeggiate, Greg incrociò qualcosa che cambiò per sempre la sua vita. Quel giorno decise di prendere una strada diversa da quella che solitamente faceva e scoprì una vecchia chiesa abbandonata, che stava cadendo a pezzi.

La chiesa era stata costruita dai coloni 150 anni prima, ma da 100 anni non era più stata usata. L’uomo si sedette sui gradini fuori dalla chiesa e cominciò a piangere e a pregare Dio per un miracolo.

Mentre si trovava lì, decise di dare uno sguardo alla chiesa, aprì la porta e fu invaso da una forte voglia di rimettere a posto la chiesa. Greg ha contattato il tesoriere della fondazione che si prendeva cura del cimitero della chiesa e iniziò a lavorare: il progetto divenne per lui una vera e propria terapia.

E mentre lavorava, Greg pregava il Signore affinché gli desse le forse per poter concludere la propria missione: quello che succederà vi lascerà senza parole. Il cancro di Greg è andato pian piano sparendo, la chiesa è stata restaurata e ora l’uomo può progettare di nuovo il suo futuro!

Condividi con i tuoi amici