Uomo salva un gufo intrappolato nel filo da pesca….

Migliaia di animali purtroppo ogni giorno rischiano la propria sopravvivenza a causa dell’agire umano. L’uomo, infatti, spesso è così egoista ed egocentrico da agire secondo un unico obiettivo:il suo benessere. Senza rendersi conto che le conseguenze delle sue azioni possono riversarsi sugli altri esseri viventi. Poi c’è chi fa la differenza e mette tutte le proprie risorse a disposizione della salvaguardia del prossimo, a rischio anche di correre qualche pericolo.

Craig è uno di loro. L’uomo stava facendo una passeggiata in riva ad un fiume quando è stato attirato da una presenza insolita. Un povero gufo era immobile sulla riva. Non faceva alcun tipo di movimento. L’uomo non riusciva a capire cosa gli stesse accadendo, così ha deciso di tenere sotto controllo la situazione.

Tornato lì il giorno successivo ha visto che il poverino si trovava ancora allo stesso punto e nella stessa posizione. Allora ha deciso di intervenire e si è avvicinato. E’ stato così che ha potuto constatare l’orribile situazione in cui si trovava quel povero gufetto.

Purtroppo era rimasto impigliato in un filo da pesca. Probabilmente tentando di liberarsi non ha fatto altro che peggiorare la situazione ed ora era completamente bloccato. Era stanco e affamato. Se nessuno lo avesse aiutato non sarebbe durato ancora a lungo in quella condizione.

Nel video potete vedere le immagini di questo incredibile eroe all’azione. L’uomo ha liberato delicatamente la dolce creatura, per poi portarla in salvo sul prato e infine vederla spiccare il volo. Era salvo, grazie a lui:

Condividi queste immagini sensazionali con i tuoi amici! Bravo Craig, hai fatto un ottimo lavoro e siamo orgogliosi di te!

ART ORIGINALE https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1512099338863288&id=733195460087017