Uomo si sveglia dal coma con l’aiuto del suo cane

Questa storia dimostra perché tutti dovrebbero avere un cane. Si tratta di una storia commovente che ci ha fatto capire che tra uomini e animali c’è un rapporto speciale, indistruttibile e che non si deteriora con il tempo. I protagonisti sono un uomo, Andy Szasz, e il suo cane Teddy, un meticcio di 4 anni.

Andy aveva visto per la prima volta Teddy, un incrocio di Schnauzer e barboncino, nel rifugio RSPCA Stubbington Ark di Fareham, nel Hampshire. Si è letteralmente innamorato di lui. Teddy aveva un disperato bisogno di essere amato. La sua prima famiglia l’aveva portato nel rifugio perché i figli avevano problemi allergici e Teddy aveva sofferto molto quell’abbandono.

Ecco il commovente video

Teddy è stato subito adottato da Andy e, attualmente, vive con lui e la sua famiglia. Ha 4 anni e il rapporto che ha con Andy è speciale. Ma qualche settimana fa l’uomo si è ammalato gravemente di pneumonia ed è stato ricoverato in ospedale. I medici gli hanno indotto il coma. La moglie di Andy, Estelle, ha chiesto il permesso di portare il suo amato cagnolino a trovarlo e i medici dell’ospedale hanno accetatto di buon grado la sua richiesta.

Nessuno si aspettava, però, a quello che è successo. Nel momento in cui Teddy ha visto il suo amato umano stesso su quel letto d’ospedale, si è avvicinato e ha cominciato a leccargli la faccia e a guaire piano piano. E si è prodotto il miracolo: l’uomo si è risvegliato dal coma… 3 giorni prima di quanto si aspettassero i medici.

Per quello che ha fatto Teddy ha ricevuto anche un premio… un legame straordinario che ha riportato il suo amato umano indietro dal sonno profondo del coma.