Vedono un uomo che maltratta un cucciolo e reagiscono

In Cina qualcosa finalmente si sta smuovendo: due donne davvero coraggiose hanno migliorato la giornata ad un cucciolo, salvandolo dalle grinfie di un uomo che stava provando ad ucciderlo brutalmente. La scena è stata ripresa e il video è finito in tempo record sui social network: nei fotogrammi si vede chiaramente l’uomo che tiene tra le mani il cucciolo e il salvataggio da parte delle due donne.

L’uomo parrebbe aver legato le zampe posteriori del cagnolino solo per divertirsi… divertimento durato ben poco, per fortuna, fino all’arrivo delle due salvatrici, che lo hanno colto con le mani nel sacco. Quando la donna col cappotto rosso ha chiesto all’uomo perché avesse legato le zampe del povero cane, l’uomo non era riuscito a fornire una risposta decente: è stato proprio in quel momento che le due donne hanno iniziato ad infuriarsi.

Il video è diventato virale in pochissimo tempo: in termini di numeri, ha raggiunto più di un milione di visualizzazioni ed è stato condiviso più di 15000 volte. Numerosissimi i commenti a favore delle donne che hanno salvato il cucciolo: ogni nazione, regione o città avrebbe bisogno di persone come loro due, perché ci sono violenze su cui troppo spesso chiudiamo gli occhi.

Il cucciolo in questione non aveva fatto nulla di male, la sua unica sfortuna è essere capitato nelle grinfie della persona sbagliata, un uomo violento ed immaturo che pensava di poterla passare liscia come tanti altri aguzzini. E invece il destino ha voluto una fine diversa per la sua storia, una fine simile a quella che probabilmente lui avrebbe voluto far passare alla creatura che teneva in mano.

Noi siamo sicuri che quelle donne avranno un riconoscimento da parte delle associazioni animaliste non solo cinesi, ma un po’ di tutto il mondo: che il loro gesto ci serva per farci aprire gli occhi!

Noi vi  invitiamo a guardarvi il video qui sotto se volete vedere come le due donne hanno difeso il cucciolo