Vivere con un cane migliora la nostra salute

Vivere con i cani fa bene alla nostra salute. Lo sa bene chi da anni condivide spazi e vita con un essere peloso che è, non a caso, il nostro più fedele amico, colui che non ci abbandonerà mai, che sarà sempre al nostro fianco, nella buona e nella cattiva sorte. Vivere con un cane non ci fa provare solo una felicità infinita, che solo Fido può darci con il suo amore incondizionato, ma a quanto pare, secondo un recente studio scientifico, pare proprio che abbia benefici non indifferenti sulla nostra salute.

Uno studio condotto da scienziati svedesi, infatti, ha scoperto che vivere con un cane riduce del 23 per cento la possibilità di morire a causa di malattie cardiache e del 20 per cento la possibilità di morire per altre cause. Percentuali da non sottovalutare, visto che infarto e arresti cardiaci sono tra le prime cause di morte nel mondo occidentale.

I cani sanno allontanare lo stress dalla nostra vita: e sappiamo quanto questa voce sia pericolosa per la salute del nostro cuore e del nostro cervello. Inoltre chi vive con un cane va spesso a passeggio con lui e sappiamo altrettanto bene quanto sia importante un po’ di movimento fisico ogni giorno. Inoltre, i proprietari di cani di solito hanno livelli di colesterolo inferiori alla media.

Trove Fall, una delle autrici dello studio svedese, sottolinea l’impatto positivo che ha un cane sulla vita di tutti, in particolare di chi vive da solo: “A quanto pare il cane può sostituire la compagnia di una persona sotto molti aspetti. I cani ti spingono a fare passeggiate, ti offrono supporto sociale e rendono la vita più significativa. Chi ha un cane interagisce di più con le altre persone. Se vi ammalate e vi ricoverano in ospedale, il pensiero di avere un amico ad attendervi a casa vi fa sperare di guarire più in fretta“.

I cani migliori per rimanere in salute sarebbero quelli che hanno bisogno di più movimento, anche se, in realtà, tutti hanno bisogno di uscire di casa almeno un paio di volte al giorno per sgranchirsi le zampe all’aria aperta.

Quindi accogliete un cane nella vostra vita, magari salvandolo da un rifugio: farete del bene a lui e anche a voi stessi!

di Redazione