Zeus, il gufo che ha le stelle negli occhi

Una mattina un uomo aprì la porta di casa e trovò un gufo sul pavimento. Il povero uccello si era fatto male volando e sbattendo contro la porta ed era ancora un po’ confuso e disorientato. L’uomo chiamo subito gli agenti della protezione animali che non tardarono ad arrivare.

La prima cosa che si notava in quel gufo erano gli occhi. Se lo guardavi quando li teneva aperti sembrava un piccolo universo… un meraviglioso miscuglio di riflessi azzurri e blu notte che somigliavano al cielo d’estate con le stelle. Il gufo è stato portato presso il Wildlife Learning Center, a Sylmar, in California dove i veterinari hanno scoperto che era cieco.

L’hanno chiamato Zeus, in onore al dio del cielo. Ecco il video in cui potete vedere chiaramente i bellissimi occhi del gufo con gli occhi stellati.

Per colpa della sua cecità Zeus non poteva essere reintrodotto in natura ma dove si trova adesso viene trattato nel migliore dei modi. Passa la maggior parte del suo tempo seduto su un ramo nell’ufficio di Paul Hahn, il fondatore del Wildlife Learning Center.

Il gufo soffre di una malattia conosciuta sotto il nome di cataratta sub-capsulare che gli permette di avere solo il 10% della vista. I suoi bellissimi occhi non vedono bene e Zeus sarebbe morto da solo nel suo ambiente naturale.

Quando l’hanno trovato, infatti, era emaciato e gravemente denutrito. Si può dire che sbattere contro il muro di quella casa gli ha salvato la vita. Molti dei visitatori che entrano nell’ufficio di Paul non se ne accorgono nemmeno della sua presenza perché il gufetto sta tranquillo e immobile sul suo ramo. Chi lo vede pensa che sia impagliato.

Il gufo Zeus ha tantissimi ammiratori che vengono da tutto il paese per vederlo e salutarlo.