Romina parla ancora di sua figlia Ylenia Carisi

La triste storia di Ylenia Carrisi la conoscono ormai tutti. La ragazza, figlia di Al Bano e Romina Power è scomparsa nel 1993 mentre si trovava negli Stati Uniti d’America. La ragazza aveva solo 23 anni all’epoca e di lei si sono perse le tracce. La polizia non è riuscita a scoprire cos’è successo alla ragazza e non è mai stato trovato il suo corpo.

Di lei né Romina né Al Bano non ne parlano volentieri. Per loro questa vicenda è una ferita ancora aperta. Nel 2013 Al Bano aveva chiesto l’istanza di morte presunta ma per Romina la ragazza è ancora viva. Probabilmente non smetterà mai di cercarla e, nel suo cuore, ci sarà sempre la speranza di poter abbracciare ancora la sua primogenita.

Pochi giorni fa la scomparsa di Ylenia è ritornata alla ribalta per colpa di una gaffe del conduttore di Arena, Massimo Giletti. Romina Power era ospite nel suo studio e il conduttore ha cominciato a fare delle domande sulla sua famiglia e sui suoi 3 figli. Romina, molto risentita, l’ha corretto dicendo “Quattro! Dicono sempre tre, e mi dà molto fastidio, sono quattro, i miei figli. Non si finisce mai di essere mamme”.

Nella sua voce c’era tutto il dolore di una mamma che si è visto negare il suo diritto di avere accanto la figlia, strappata da un destino crudele. Romina non potrà mai smettere di soffrire o di sentirsi mamma.

Il conduttore ha cercato di giustificarsi dicendo di aver detto così per non farla ritornare su argomenti così dolorosi per lei. Ma Romina ha sottolineato di avere 4 figli e di non volerne più parlare di questa vicenda.

Ecco il video dell’intervista