10 cibi anti-stress

 

Quando ci sentiamo stressati, generalmente, riversiamo i nostri pensieri sul cibo, mangiando più del solito e male.
Esistono però degli alimenti che, per le loro proprietà, fungono da anti-stress, migliorando il nostro benessere psi-fisico.
Ecco una lista di 10 alimenti che ci aiutano a superare i momenti “critici”:

– Spinaci

Contengono acido folico, importante per mantenere l’equilibrio psichico perché legato alla produzione di dopamina, una sorta di induttore della felicità;

– Petto di tacchino

Gli aminoacidi del tacchino favoriscono la produzione della serotonina, che aiuta negli stati depressivi e di insonnia.

– Avena e mirtilli

Lo stress, di solito, aumenta gli zuccheri nel sangue e, carboidrati complessi come l’avena, aiutano a stabilizzarne proprio i livelli; i mirtilli, invece, contengono molti antiossidanti, perfetti per contrastare una delle sostanze che il nostro corpo produce quando è in tensione, il cortisolo (l’ormone delle stress).

– Pistacchi

Riducono la pressione sanguigna, che sale quando l’adrenalina e la tensione ci mettono a dura prova.

– Cioccolato fondente

Un quadratino di cioccolato fondente, non una barretta intera, aiuta a ridurre i livelli di cortisolo.
Inoltre, il cacao è ricco di flavonoidi, dalle proprietà rilassanti, e quello extra dark, contiene feniletilamina, una sostanza chimica euforizzante.

– Latte e mandorle

La vitamina D contenuta nel latte riduce il rischio di stati di panico depressione;  a colazione associate una tazza di latte ad un paio di mandorle perché il magnesio in esse contenuto allevia depressionefatica irritabilità.

– Avocado

È un superfrutto che sazia, riduce in generale il senso di fame e aiuta a mantenere bassi i livelli di colesterolo.

– Anacardi

Preziosa fonte di zinco utile per quei soggetti che mostrano sintomi di ansia da stress.

– Yogurt

Aiuterebbe a calmare gli stati emotivi legati allo stress. Inoltre è ricco di calcio proteine.

– Salmone

Gli acidi grassi Omega-3, contenuti nel salmone, contribuiscono a prevenire un eventuale aumento di due ormoni legati allo stress: adrenalina cortisolo.

 

 

di Eliana Avolio