10 cibi per combattere il caldo e la stanchezza

 

Secondo le previsioni meteo, fra non molto diversi temporali riaffacceranno, violenti e improvvisi su tutta Italia. Ma chi ci dice che le temperature non aumenteranno di nuovo? L’afa non mancherà nemmeno per la fine dell’estate!
E lo sappiamo bene, il caldo estivo sfianca e quando si è molto stanchi e affaticati è fondamentale non trascurare l’alimentazione, perché proprio i giusti cibi sono in grado di ridarci energia. Un panino di corsa, il caffè in piedi e una cena povera sono brutte abitudini che rischiano di compromettere la nostra salute, per non parlare dell’eccessiva sudorazione estiva che può farci perdere sali minerali preziosi, fondamentali per l’organismo.
Un’alimentazione corretta e qualche accorgimento possono venirci in aiuto e farci stare subito meglio, ecco allora un elenco completo di 10 alimenti ricchi di sali minerali, vitamine e proteine da consumare quando ci si sente stanchi e debilitati.

1) Pesce

Il pesce è definito uno dei piatti forti della salute, in linea generale tutti i tipi di pesce forniscono all’organismo nutrienti preziosi, come proteine con un buon valore biologico, sali minerali e omega 3. Nel salmone e nello sgombro, per esempio, abbondano gli acidi grassi omega 3 e i tocoferoli; il pesce spada, uno dei pesci più magri, facile da cucinare è ricco di proteine. Leader indiscusso della categoria è, almeno nel nostro paese, il pesce azzurro (alici, sardine, orata, branzino…): saporito, costa poco, presenta concentrazioni invidiabili di omega 3, fosforo, iodio e ferro.

trout fillet with the vegetables  and lemon
Tranci di salmone fresco

2) Carne

Gli alimenti più ricchi di ferro sono quelli di origine animale: carni rosse magre, tacchino e pollo. L’importante è non mangiarne troppi, ma in periodi di stanchezza il loro apporto di amminoacidi, minerali, vitamine è essenziale.

completehealthnews
Carne rossa

3) Semi di girasole

Svolgono la funzione di integratori alimentari naturali e sono degli ottimi spuntini che danno il giusto sprint per affrontare la giornata. Forniscono acidi grassi essenziali come omega 3, vitamine (dall’acido folico a quelle del gruppo B), sali minerali (calcio, magnesio, potassio, zinco).

chicchini-girasole3
Semi di girasole

4) Yogurt

Circa un italiano su tre consuma regolarmente lo yogurt una volta al giorno. Se mangiato regolarmente, migliora la salute e fa vivere più a lungo: contribuisce infatti a ristabilire la flora batterica intestinale e contrasta la proliferazione dei batteri nocivi causata da diete malsane. Un buon motivo per rinfrescare il palato e combattere anche la stanchezza.

mountainfeed
Yogurt bianco fresco

5) Pappa reale

Ha un effetto tonificante, stimola l’appetito, rinvigorisce e aiuta il sistema immunitario. Ricca di vitamine e minerali è un ottimo rinvigorente, infatti l’assunzione costante, specialmente la mattina a digiuno, ha effetti benefici quasi immediati.

terranobis
Miele e pappa reale

6) Fave

Le fave sono dei legumi ricchi di qualità benefiche per il nostro organismo, non solo sono ricche di proteine e fibre naturali, ma sono anche povere di grassi e indispensabili per il nostro fabbisogno quotidiano di vitamine e minerali.

fai da te mania pianete donne
Fave

7) Banane

Le banane offrono molti benefici all’organismo, sono infatti tra tutta la frutta una ricca fonte di minerali come il potassio e contengono anche ferro. Possono aiutare in caso di costipazione, anemia, per regolare la pressione, come fonte energetica per le attività mentali e fisiche e molti altri aspetti. Inoltre ogni banana è particolarmente energetica grazie all’elevato contenuto di zuccheri naturali, principalmente saccarosio, fruttosio e glucosio che, insieme alle fibre, forniscono un’immediata ricarica di energia, tanto che due sole banane possono fornire sostegno per un’ora e mezza di attività fisica intensa.

greenreport
Banane

8) Mandorle

Le avete mai provate a colazione? O prima di andare a correre? Contengono ferro, zinco, magnesio e calcio e acidi grassi essenziali. Possono essere consumate da sole, come spuntino, oppure in una ricca insalata o in una macedonia. Danno la carica per la giornata. Ottimi anche noci, nocciole, pinoli e pistacchi.

Almond milk
Latte e mandorle

9) Acqua

In periodi di stanchezza o caldo eccessivo, assumere la giusta quantità di acqua è fondamentale, per mantenere l’idratazione del corpo. Bere tanto è il primo passo per stare bene.

catendnat
Acqua

10) Olio extravergine d’oliva

Oltre a essere buono, l’olio extravergine d’oliva fa bene alla salute. Se consumato nelle giuste quantità, aiuta a contrastare l’aumento e il deposito di colesterolo nel sangue, combatte l’invecchiamento e svolge una funzione antimicrobica e antinfiammatoria. Tutto merito delle sostanze “buone” che lo compongono e di cui è ricco: l’acido oleico, i polifenoli e i grassi mono e polinsaturi. Gli studi indicano in 3 cucchiai al giorno, la quantità corretta da assumere.

olive oil on wooden table
Olio extravergine d’oliva

 

Fonti foto: pianetadonna, catendant, chicchinidigirasole, completahealthnews, conlozuccheronelletasche, greenport, holykav, mountainfeed, terranobis, thebalancediving

di Angelica Giannini