10 rimedi naturali contro i sintomi dell’influenza

 

Con l’inverno alle porte si affacciano anche i primi mali di stagione: tosse, raffreddore, febbre, mal di gola. Il modo migliore per combatterli e guarire presto è rimanere a riposo per qualche giorno in un ambiente confortevole, bere molti liquidi (acqua e tisane) e seguire un’alimentazione leggera e nutriente, ricca di frutta e verdura. Inoltre è possibile alleviare i sintomi influenzali grazie all’impiego di alcuni semplici rimedi naturali.

Questi rimedi rappresentano una buona alternativa alla medicina e prepararli è semplicissimo.

Vi presentiamo un elenco di 10 rimedi naturali davvero efficaci, che vi aiuteranno a contrastare i sintomi influenzali.

1) Zenzero

tea-with-ginger-and-honey
Tisana di zenzero, limone e miele

Il potere di questa pianta erbacea è conosciuto sin dalle antichità. E’ importante assumere lo zenzero ai primi segni del raffreddore e dell’influenza.
Vi consiglio una tisana alla base di zenzero, limone e miele che aiuta a rafforzare le difese immunitarie e curare il raffreddore.

2) Olio essenziale di eucalipto

uid_15037224f4f
Olio di eucalipto

L’olio essenziale di Eucalipto è antisettico, balsamico, antivirale e può essere largamente usato in tutte le manifestazioni influenzali, nelle malattie da raffreddamento, nelle sinusiti. Un vero e proprio toccasana per l’intero organismo.

Per uso esterno, vi consiglio di eseguire un massaggio sul petto con l’olio essenziale mescolato a crema di jojoba poiché favorisce l’espettorazione del muco e calma la tosse.

3) Brodo di pollo

Bowl of clear chicken soup with noodle and vegetables
Brodo di pollo

Secondo alcuni studi, il brodo di pollo ha un’azione antinfiammatoria e aiuta il sistema immunitario a rinforzarsi. Si consiglia di consumare una tazza di brodo di pollo caldo con l’aggiunta di un po’ di peperoncino e poi mettersi a letto, poiché aiuta la sudorazione e quindi a sfebbrare.

4) Aglio

ripe garlic fruits with green parsley leaves isolated on white background
Spicchi d’ aglio

Vi sembrerà poco gradevole da consumare, eppure l’aglio è considerato un rimedio utile per raffreddore e mal di gola grazie alla sua azione antibatterica. Basterà masticare qualche spicchio d’aglio crudo per aiutare a disinfettare l’organismo.

5) Latte e miele

5
Latte e miele

Tra i rimedi naturali contro il raffreddore e l’influenza, è quello più conosciuto e semplice da fare. Preparate una tazza di latte molto caldo, possibilmente scremato, e aggiungetevi uno o due cucchiai di miele: il calore corrobora l’organismo, mentre il miele unisce alle naturali doti antibatteriche il sostentamento necessario per aiutare il corpo a combattere virus e batteri.

6) Echinacea

echinacea_tea-1920x1440
Tisana di Echinacea

Questa pianta era conosciuta e apprezzata già ai tempi degli Indiani d’America che la utilizzavano proprio per curare tutte le malattie da raffreddamento. E’ un ottimo rimedio per rafforzare le difese immunitarie, prevenire e combattere il raffreddore, l’influenza e i tipici malanni invernali. In una tazza di acqua bollente versate 1 cucchiaino di echinacea essiccata, o riponete una bustina di tisana all’echinacea acquistata in erboristeria.
Lasciate riposare la tisana all’echinacea per 5 minuti prima di berla. Da consumare 1-2 volte al giorno.

7) Vin Brulè

ricetta-vin-brule-_O1
Vin brulè

E’ uno dei rimedi ”della nonna” più conosciuti ed efficaci: aiuta a fluidificare il muco e a eliminarlo.

Potete prepararlo riscaldando il vino rosso aggiungendo quantità di zucchero a piacere e diverse spezie, tra cui, la cannella e i chiodi di garofano.
In alcuni casi vi si aggiungono delle scorze di limone, anice stellato e qualche spicchio di mandarino.
Lo zucchero e le spezie dovranno essere aggiunti in fase di raffreddamento.

8) Propoli naturale

propolis-antibiotico-naturale_30e179608a4867aa48202bae968c4b08
Propoli naturale

E’ una sostanza prodotta dalle api, considerata a tutti gli effetti un antibiotico naturale. La propoli viene impiegata per il trattamento di sintomi dell’influenza e del raffreddore, poiché dona grande sollievo in caso di gola infiammata e allevia la tosse. Si presenta in diversi formati, come oli a base di propoli, tintura di propoli, compresse, estratto secco, e sciroppo.

Potrete acquistarla in erboristeria.

9) Frutta secca

internet - frutta secca - dried fruits
Frutta secca

Per combattere i sintomi del raffreddore e dell’ influenza è di vitale importanza consumare alimenti nutrienti che apportano molte vitamine al nostro sistema immunitario. Oltre alla frutta fresca vi consiglio di consumare quella secca, ricca di magnesio, che vi darà l’ energia e la carica di cui avete bisogno.

10) Suffumigi

come-fare-buoni-suffumigi-per-combattere-il-raffreddore_6943a6e703b5ce5100fb6452b152dcb7
Come preparare i suffumigi

I suffumigi, detti anche fumenti, rappresentano uno dei rimedi più antichi e utilizzati per combattere il raffreddore e naso chiuso. Praticarli è molto semplice: basta prendere un recipiente grande di acqua calda e un panno per coprire e isolare il capo dall’esterno, in modo da favorire l’inalazione dei vapori. Aggiungete all’acqua due cucchiaini di bicarbonato, una foglia di menta, una spolverata di timo, fresco o in barattolo e uno spicchio di limone.

I suffumigi vanno praticati per circa due minuti respirando con il naso e con la bocca, dopo di che la testa va tirata fuori per qualche secondo, per riprendere nuovamente l’operazione. Ripetete per almeno 3 volte.

E se alla fine nemmeno i suffumigi funzionano, cercate di usare sempre prodotti naturali, come ad esempio la linea Naso di Isomar a base di acqua di mare adatta sia per bambini che per adulti, soluzioni ipertoniche che lavano in modo profondo il naso!

isomar
Acqua di mare per prendersi cura del nostro naso

 

di Rory