10 trucchi per un rossetto perfetto

 

Avete presente quei tre, quattro rossetti che avete sparsi sul fondo della vostra borsa?
Recuperateli: è ora di sfruttarli al meglio. Perché tutte noi compriamo e ricompriamo rossetti che adoriamo, ne abbiamo talmente tanti che a volte ce li perdiamo per poi ritrovarli chissà dove e ricominciare ad amarli come fosse la prima volta.

hmprod-2
Tutti i trucchi per avere sempre un rossetto perfetto

Ma spesso capita che, sebbene amiamo tanto un prodotto, non facciamo proprio tutto per farne il miglior utilizzo possibile. Chi l’ha detto che un rossetto si può usare solo sulle labbra? Chi l’ha detto che basta comprare un colore che ci piace purché ci stia bene? Ecco allora alcuni trucchi che tutte dovremmo sapere per fare del rossetto il nostro cavallo di battaglia.

Esfolia le labbra con un pennellino da mascara

Esfoliare le labbra è fondamentale prima di stendere il rossetto, soprattutto per quelli opachi che rendono molto più visibili le imperfezioni e le rughette delle labbra. Non solo, avere una superficie priva di zone secche o di pellicine farà durare di più il rossetto.

Usa il rossetto anche come blush

Non è sempre facile trovare un blush e un rossetto che stiano perfettamente insieme. Niente di più semplice che usare il rossetto che si sta indossando sulle labbra anche sulle guance: renderà il trucco naturale e perfettamente coordinato.

Riusa ombretti rotti come rossetti

Chi l’ha detto che i trucchi hanno una sola vita? Se il tuo colore preferito per gli occhi cade e si rompe, ma si tratta di un colore che indosseresti anche sulle labbra, non demordere: metti i pezzi di polvere in un piccolo contenitore e mixa con del balsamo giusto quel poco che basta per stenderlo sulle labbra. Et voilà, nuovo rossetto sia!

Ombretti rotti

Neutralizza le labbra troppo scure con il correttore

Il tono delle labbra influisce sul colore finale del rossetto, soprattutto se sono tendenti al rosa scuro o al rosso. Se vuoi che il rossetto appaia esattamente come nel bullet, allora stendi con il dito un po’ di correttore prima dell’applicazione.

Lips-nude
Labbra effetto nude

Cambia forma alle tue labbra coprendole con il correttore e ridisegnandole

Puoi rendere la tua bocca molto più carnosa disegnando la linea giusto fuori quella naturale con una matita. Continua poi a riempirle con la matita per un look opaco o finisci con un gloss (Kylie Jenner docet!).

Kylie Jenner

Asciuga le labbra tra uno strato e l’altro di rossetto

Tamponare le labbra con un pezzo di carta tra un’applicazione e l’altra farà durare di più il prodotto, asciugando l’olio in eccesso e facendolo aderire meglio, evitando che vada tra le rughette o che sbavi.

Scegli la sfumatura neutra migliore per te

Bisogna che sia sempre una sfumatura più scura del tuo tono di pelle. Pelle chiara: prova un nude con sfumature rosa; pelle media: prova un nude con sottotono aranciato; pelle scura: prova marrone cioccolato con un finish brillante o marrone caramello che neutralizzi il tuo naturale sottotono rosso.

redlips
Rossetto rosso

Trova il rosso perfetto

“Russian Red” di Mac non significa “rosso perfetto” per tutte. Anche in questo caso dipende dallo skin tone. Pelle chiara: scegli un sottotono blu; pelle olivastra: opta per un rosso aranciato; pelle scura: prova un rosso burgundi (anche se quest’ultima sfumatura può essere bella anche su chi ha la pelle molto chiara, per un effetto “dark”).

Dai volume alle tue labbra

Applica il rossetto di una sfumatura di colore più scura su tutte le labbra; poi scegline uno della stessa famiglia di colori, ma di una sfumatura molto più chiara, e applicalo al centro (puoi anche usare il correttore, per un effetto ancora più marcato).

E per finire, un ultimo consiglio che risolverà la maggior parte dei problemi di bucato di noi donne:

Usa la lacca per rimuovere perfettamente le macchie di rossetto

Spruzza la lacca sulla macchia (attenzione però ai tessuti più delicati!) e lasciala seccare per qualche minuto. Tampona la zona e poi lavala in lavatrice.

di Melania Rusciano