15 Tips salva metabolismo

Vi hanno detto che bere il latte fa male, perché di difficile e lunga digestione, che un giorno di digiuno settimanale avrebbe dato una spinta al metabolismo e che i (costosi) cibi light erano ideali per mantenere un peso forma invidiabile.

Dimenticate tutto!

Per dimagrire non occorreranno grandi rinunce, ma solo un piccolo decalogo di consigli da tenere bene a mente ogni giorno, soprattutto dopo i bagordi delle feste.

metabolismo
Un’immagine esaustiva del prima e dopo le feste

1- Idratazione

Ormai sono noti a tutti i benefici dell’acqua, specie se inaugurate la vostra giornata con un bel bicchierone di acqua tiepida e limone, dalle virtù antiossidanti e detox.

Ma molti non sanno che bere acqua fresca in quantità, secondo recenti studi, aumenta il tasso metabolico di quasi un terzo.

2- Bere latte

cappuccino
Toglietemi tutto ma non il mio cappuccino mattutino!

Quale modo migliore per cominciare la giornata, che non affondare il musetto in una morbida nuvola bianca?

Secondo uno studio, condotto in Australia, i grassi contenuti in una tazza di latte apportano all’organismo un soddisfacente tasso di sazietà che permette di arrivare ai pasti serenamente, senza sentirsi affamati. Inoltre il Cla (acido linoleico coniugato) ha la capacità d’incrementare in modo esponenziale la massa magra del nostro corpo diminuendo quella grassa.

Last not least il latte fa belle! Le sostanze di cui è ricco lo rendono una preziosa fonte di antiossidanti che non soltanto rendono la pelle compatta e luminosa, ma la proteggono dal freddo, non a caso viene spesso impiegato dalla cosmesi per la creazione di prodotti di bellezza.

3- Chi ha detto che il caffè fa male?

La famigerata ”dieta del super metabolismo” lo bandisce e consiglia di sostituirlo con l’orzo, eppure il caffè è un alleato della dieta.

Una tazza di caffè, assunta senza zucchero, ha pochissime calorie e la caffeina, stimolando il sistema nervoso, aiuta il metabolismo, fa bene al consumo energetico ed è un potente brucia grassi.

4- Mai saltare i pasti

Avete mai visto un body builder saltare uno spuntino durante gli allenamenti?! No.

Saltare i pasti non soltanto ci fa arrivare affamati al pasto successivo ma rallenta notevolmente il metabolismo, facendoci ottenere l’effetto contrario a quello sperato.

5- Non assumere alcol

alcolici
Gli alcolici fanno subito brindisi e festa ma anche rotolini di troppo!

Ci siamo sentite ripetere dai nostri nonni un migliaio di volte che un bicchiere di vino a tavola aiuta la digestione, ahimé non è vero: la rallenta.

Bere alcolici, soprattutto durante i pasti, rallenta l’intero processo metabolico.

6- Camminare

Sembrerà banale, ma non lo è, soprattutto se siamo soliti spostarci perennemente in macchina.

Camminare aiuta a bruciare calorie e non immagazzinare grassi.

Per quanto possa sembrare strano, camminare, permette di bruciare più grassi rispetto alla corsa, riduce la pressione sanguigna e il colesterolo, rinforza le ossa, le articolazioni e infine fa bene all’umore!

Effetti collaterali?Nessuno!

7- Eliminare i cibi light

I costosi cibi light non aiutano il portafoglio e neanche la linea!

Studi recenti hanno fatto emergere che i latticini ricchi di grassi contribuiscono all’obesità in misura minore rispetto a quelli light.

Oltretutto i cibi light sono tutti quegli alimenti che contengono circa il 30% di grassi in meno rispetto a quelli tradizionali e di conseguenza hanno subito delle trasformazioni. Tutte queste trasformazioni, non riconosciute dall’apparato digerente, alterano il normale meccanismo ormonale di appetito/sazietà, spingendoci a mangiare di più.

8- Chi dorme non piglia pesci

L’amata pennichella purtroppo non soltanto ci farà arrivare meno stanchi la sera, spostando qualche ora in avanti l’orologio biologico, ma soprattutto può essere rischiosa per la salute.

Il pranzo infatti può causare un picco di trigliceridi, dovuto agli acidi grassi liberi che vengono rilasciati dal tessuto adiposo, contribuendo ad aumentare il rischio di malattie cardiache e problemi coronarici, motivo per cui sarebbe decisamente più producente una passeggiata dopo i pasti che non un tradizionale riposino.

9- Frutta e verdura amici della linea

metabolismo
Così colorata è impossibile resistergli!

Frutta e verdura, ricchi di fibre oltre che di vitamine e minerali, fanno bene alla salute dell’intero organismo, saziando di più e più a lungo, allontanando il senso di fame.

Basta poco, che ce vò?!

10- Abbandonate le bibite gassate

Le bibite gassate, ricche di dolcificanti artificiali, non soltanto inibiscono il metabolismo facendo ingrassare, ma gli acidi presenti in queste bevande possono essere la causa della demineralizzazione dello smalto dentale.

11- Metabolismo lento? Forse vi manca la vitamina D

vitamina d
Chi l’avrebbe mai detto che la carenza di vitamina D potesse essere un attentato alla nostra linea?!

Ebbene se soffrite di problemi di peso e metabolismo lento la responsabile potrebbe essere lei: la vitamina D, assente nella vostra dieta.

In parte la assumiamo attraverso la luce solare, quella rimanente attraverso l’alimentazione.

Uova, salmone, aringhe, fegato e carni rosse, verdure a foglia verde ne sono ricchi, avete qualche dubbio sul vostro metabolismo? Provare per credere!

12- Masticare lentamente

Introdurre bocconi piccoli e masticare a lungo non è solo alla base del bon ton ma di una corretta digestione, perché la prima fase di quest’ultima avviene proprio in bocca.

Ingurgitare bocconi grandi con veemenza farà lavorare di più il nostro intestino con il rischio di rallentare il metabolismo.

13- I legumi non sono pesanti…

I legumi sono un alleato naturale del metabolismo.

Mangiarli soprattutto prima di fare attività fisica restituirà l’energia necessaria per i muscoli, in modo da bruciare più facilmente i grassi.

14- Olio di cocco il segreto di un metabolismo veloce

olio di cocco
Ha un gusto diverso dall’olio d’oliva ma è versatile e gustoso!

Sostituire il tradizionale olio d’oliva con quello di cocco vi aiuterà a dimagrire.

L’olio di cocco infatti è un alleato del metabolismo lento e vi aiuterà a bruciare grassi più velocemente.

15- Muovetevi anche da fermi

Vi sembrerà un ossimoro ma in realtà bruciamo calorie realizzando ogni minimo gesto, persino baciando!

Muovete le gambe mentre siete ferme al pc? Bene, continuate così!

Alzatevi per andare a bere, controllare la piega dei vostri capelli, incipriarvi il naso, come si dice: tutto fa brodo!

di marilu.briguglio