20 motivi per cui non stai perdendo peso

 

Con l’arrivo della bella stagione, hai deciso di dire addio a quei chiletti in eccesso, accumulati durante l’inverno e ritornare in forma perfetta per superare la prova costume. Ma sai già cosa fare per raggiungere il tuo nuovo obiettivo?
Noi donne ci lamentiamo spesso del fatto di non perdere peso pur seguendo una dieta equilibrata e facendo attività fisica regolarmente, ma forse non stiamo percorrendo la strada giusta o forse stiamo commettendo qualche errore a noi estraneo. Ecco perché abbiamo messo insieme i 20 principali motivi per aiutarti a capire il motivo per cui (forse) non stai perdendo peso:

1. Bevi poca acqua

Bere molta acqua durante la giornata fa molto bene al tuo organismo, perché idrata il corpo e aiuta ad avere una pelle migliore. Bere molta acqua aiuta a perdere peso, perché calma l’appetito se arrivi ai pasti principali con la fame, migliora la digestione, aiuta a eliminare le tossine che provengono dal nostro cibo e dalle sostanze che ingeriamo, ossia una sorta di funzione disintossicante per il nostro corpo. Migliora la diuresi e non solo, aiuta a ridurre la ritenzione di liquidi in eccesso, in particolare nelle donne, la ritenzione idrica e il gonfiore tormentano per una buona parte del tempo il fisico.

subatomic
Bere tanta acqua

2. Pensi che portare a spasso il tuo cane sia sufficiente

Chi ha un amico a quattro zampe è costretto a portarlo fuori tre o quattro volte al giorno e ogni uscita dura almeno 10 minuti. Una passeggiata di 10 minuti è meglio di niente, ma non aspettarti di vedere grandi risultati, perché per perdere peso sono necessari almeno 30 minuti al giorno di esercizio fisico, meglio se esercizio cardio, quindi camminata veloce o corsa.

femside
Portare a spasso i cani

3. Mangi troppi cibi sani

Innanzitutto cerca sempre di mangiare in modo equilibrato, scegliendo una dieta sana ed equilibrata che contenga carboidrati ricchi di nutrienti, proteine, frutta, verdura e latticini. In questo modo garantirai al tuo corpo il giusto apporto di vitamine e minerali essenziali, ingredienti fondamentali di un sistema forte e sano. Conta sempre le calorie di ogni alimento per aiutarti a tenere sotto controllo le porzioni, perché anche gli alimenti più sani non sono privi di calorie: ad esempio, l’avocado ricco di benefici per la salute ha più di 200 calorie.

4. Fai solo allenamento cardio

Se vivi sul tapis roulant, ma non hai mai sollevato un peso, allora stai commettendo un grave errore, perché non solo l’allenamento con i pesi aiuta a prevenire gli infortuni, rafforzando le articolazioni, ma costruisce anche la massa muscolare e aumenta il tasso metabolico, facendo bruciare calorie in continuazione, anche svolgendo un piccolo movimento come allacciarsi le scarpe!

uffngtonpost
Fare allenamento con i pesi

5. Fai attività fisica a stomaco vuoto

Sembra che correre o comunque muoversi a digiuno faccia perdere peso più facilmente, ma in realtà non è proprio la verità perché non brucerai i grassi necessari a dimagrire, ma aumenterai solamente la muscolatura.

6. Il tuo partner non ti sostiene

Non puoi pretendere di perdere peso se il tuo compagno suggerisce costantemente di ordinare da asporto, vuole uscire per andare a mangiare un un gelato o ti incoraggia a dormire invece di lasciarti andare in palestra! Il primo passo da fare è comunicargli che è necessario il suo sostegno per perdere peso, un compromesso per entrambi perché un partner che è sulla tua stessa strada può essere di grande aiuto per i tuoi obiettivi.

a
Il tuo partner non ti sostiene

7. Stai rinunciando a diversi alimenti

Molto spesso i carboidrati vengono esclusi dalla dieta ipocalorica, finendo per mangiare solo carne e pesce lesso, perché i carboidrati fanno ingrassare, mentre le proteine aumentano il metabolismo e migliorano i muscoli. Rinunciare al piacere di un sano e leggero piatto di pasta, condito con un sugo semplice, ma gustoso, può portare a desiderarlo così tanto, da finire con il mangiarlo ed esagerare con le porzioni, ingrassando nuovamente in poche settimane.

Prova a mangiare 70-80 grammi di pasta integrale, condita con pomodoro, non solo ha il giusto apporto calorico, ma grazie alle fibre della pasta integrale sarai molti più sazia, avrai la giusta energia per affrontare la giornata e riequilibrerà il tuo intestino.

Cupof coffee
Mangiare un piatto di pasta

8. Non dormi abbastanza

Andare a letto troppo tardi e dormire poche ore per notte può vanificare anche i primi risultati positivi. Il metabolismo ne risentirà e la fame aumenterà di conseguenza, insieme al desiderio di carboidrati.

9. Non mangi abbastanza verdure

Purtroppo la maggior parte delle persone che desiderano perdere peso non mangia abbastanza verdure. Le verdure danno un immediato senso di sazietà, sono ad alto contenuto di fibre, hanno un elevato apporto di vitamine e sostanze nutritive. Sono ad alto contenuto di acqua, in quanto servono a rendere idratato il corpo, il quale brucerà in maniera sana i grassi accumulati. Si consiglia di consumare 3 o più porzioni di verdura ogni giorno.

Fresh Vegetables
Mangiare tante verdure

10. Ti capita di mangiare in piedi

A volte ti capita di fare spuntini davanti al frigorifero, una scelta d’avvero insensata perché non ti farà risparmiare ne tempo ne energia, anzi ti farà mangiare di più gli alimenti sbagliati e ti distrarrà da altre attività.

11. Indossi abiti troppo grandi

Indossare abiti larghi, ti farà dimenticare della tua forma fisica e delle motivazioni per cui sei a dieta. Al contrario, se opterai per abiti aderenti, contribuirai a dare un senso alla tua immagine, alla tua silhouette e a incoraggiarti a iniziare la giornata con una mise da palestra.

blogsdiscovery
Indossare abiti aderenti per risaltare la silhouette

12. Non segui alla lettera la dieta

Per seguire una dieta o un programma di allenamento è importante essere flessibili per non perdere la motivazione. Se la nutrizionista ti ha prescritto una dieta specifica da seguire, fallo passo per passo: all’inizio sarà dura, ma con il tempo ti abituerai e tutto sarà più facile. Se sgarri, i risultati tarderanno ad arrivare.

13. Esageri con i condimenti

L’insalata è uno dei pasti più sani, ma se esageri con i condimenti oppure aggiungi formaggio, noci o frutta secca è possibile raddoppiare la quantità di calorie in un lampo.

emmemagazine
Non esagerare con i condimenti

14. Non fai colazione

Chi non fa colazione al mattino è portato a mangiare molto di più nel corso della giornata, con il rischio di eccedere e di ingrassare. Una colazione nutriente permette di iniziare la giornata con vitalità senza arrivare stanchi e affamati alla pausa pranzo.

nutrition411
Fare sempre una sana colazione

15. Non controlli le porzioni

Se le porzioni sono moderate è più facile mangiare tutti gli alimenti che ci piacciono senza dovercene privare: per esempio, 100 gr di carne, un frutto di media grandezza, un piccolo piatto di pasta o un piccolo gelato, mentre i cibi pronti possono fornire un comodo mezzo per il controllo delle porzioni perché riportano spesso sulla confezione i valori nutrizionali. Questo potrà aiutarti a tenere le calorie sotto controllo.

16. Ti distrai mentre mangi

Mentre sei a tavola, uno smodato contatto con la tv o con il computer può indurti a mangiare in modo disordinato, apportando un’eccessiva quantità di zuccheri e grassi.

17. Non tagli il cibo

Tagliare il cibo in piccoli pezzi può sembrare un po’ infantile, ma gli studi mostrano che gli esseri umani trovano le porzioni più piccole più soddisfacenti e, di conseguenza, mangiando più lentamente sono più sazi e dimagriscono con più facilità.

Tasty beefsteak closeup
Tagliare il cibo per mangiare più lentamente

18. Bevi bibite gassate

Bere bibite gassate, anche quelle classificate come dietetiche, porta a un aumento di peso. Le quantità di zucchero contenute nelle bevande gassate più diffuse sono tante, basti pensare che in una lattina di Coca Cola ci sono 39 grammi di zucchero, ovvero pari a 10 zollette di zucchero in un bicchiere.

19. Non mangi abbastanza

Non è solo importante cosa si mangia, ma anche come e quanto si mangia. E’ importante avere una certa routine di orari per  la colazione, il pranzo e la cena. Cerca sempre di mangiare regolarmente, non saltare i pasti, rovinerai il tuo metabolismo e mangerai di più durante gli spuntini. Non mangiare troppo tardi, almeno 3 ore prima di andare a dormire e, se possibile, fai una camminata prima di rilassarti sul divano.

20. Non trovi il tempo per divertirti

Dal momento che è dimostrato che lo stress causa l’aumento di peso, attivando il corpo a mangiare di più, soprattutto cibi ricchi di zuccheri e grassi, assicurati di svagarti e trovare il tempo per rilassarti e distenderti. Inizia con l’intraprendere attività divertenti, come la danza, le escursioni o lo shopping, delle ottime brucia-calorie naturali!

girl shopping and carrying bags in a retail store
Svagarsi facendo shopping

 

Fonte foto: blogdiscovery.com, everydaytalks.com, femside.com, iltempo.it, pixgood.com, nutrition411.com, subatomic.com, thinhairgrowth.com, uffngtonpost.com, unromanticspouseworking.com, emmemagazine.com

di Angelica Giannini