4 motivi per fare la riflessologia plantare

 

E’ un periodo ricco di stress? Soffrite di diversi disturbi che vi portate dietro da tempo e non riuscite a venirne a capo? Vorreste ritrovare relax e benessere fisico e mentale? Avete mai pensato alla riflessologia plantare? Questa tecnica, che in pratica comprime una serie di punti di pressione nel piede, che possono riferirsi a diverse parti del corpo, ci permette di ritrovare il benessere in pochissime sedute. Sono molte le persone che si rivolgono a esperti del settore. E se ancora non siete convinti, ecco una serie di motivi che ci dicono che abbiamo bisogno di un po’ di riflessologia plantare anche noi!

Female hands giving massage to soft bare foot
La riflessologia plantare è utile per ritrovare il benessere psicofisico

1. Relax

Il “massaggio” ai piedi dà un senso di relax e benessere senza eguali. Soprattutto se lavoriamo in piedi tutto il giorno o camminiamo molto.

2. Dormire meglio

Dopo qualche seduta di riflessologia plantare, la qualità del vostro sonno migliorerà visibilmente: vi addormenterete più veloci e dormirete meglio.

3. Addio dolore

Con una seduta di riflessologia plantare potrete risolvere moltissimi disturbi, come emicranie, mal di testa, dolore al collo o alla schiena, semplicemente esercitando una pressione sul punto del piede che corrisponde al punto del corpo dove provate dolore.

riflessologia-plantare2
E’ utile anche con i bambini

4. Migliorare la circolazione

La riflessologia plantare ci aiuta a migliorare la circolazione del sangue e ad avere più energie, grazie all’ossigeno che correrà più rapidamente nelle cellule del corpo, migliorando anche la salute generale.

di Redazione