4 novità beauty che creano dipendenza

 

Cosmo, inteso nel suo senso filosofico è un sistema ordinato o armonico, dal lato scientifico invece cosmo è considerato sinonimo di universo; prof sta per professionale, quindi un universo ordinato di professionalità ed è questa la sensazione che ti lascia. Di cosa stiamo parlando? Del Cosmoprof 2016 che domande!
Noi della redazione abbiamo passato la domenica con gli occhi sulla cartina degli stand della fiera internazionale beauty per eccellenza: il Cosmoprof Worldwide Bologna che da 49 anni rappresenta la piattaforma internazionale per il business della cosmetica e del benessere,  leader mondiale per l’industria della bellezza professionale a 360° che si estende per 90.000 i metri quadri di superficie espositiva dedicati nel 2016 ai diversi settori della bellezza: COSMOPACK (Packaging e Contoterzismo) PROFUMERIA E COSMESI, NATURALE, ESTETICA E SPA, CAPELLI, UNGHIE.

Potevamo non partecipare noi di Bigodino.it? Giammai! Così ci siamo messe in macchina di buona lena, partenza ore 7:00 per essere a Bologna il prima possibile e sfruttare tutto il tempo a nostra disposizione.

Gli stand enormi, le offerte infinite, i prodotti sexy che si mostrano in tutta la loro sensualità, si uso questi termini perché per una donna, o per un addetto del settore, calzano.

In questo post però vedremo le cosine più sfiziose, quelle che incuriosiscono e che ci hanno fatto sorridere con la speranza che possano veramente fare la differenza in qualche modo.

InstantWave – Capelli ondulati da fare invidia!

Eravamo in fiera da diverse ore, sveglie dalle 6 del mattino, viaggio in macchina e devastate dall’immensità degli stand, capelli che proprio lasciamo perdere, arruffati, mezzi morti ma vedere da lontano una piastra roteante che in 5 minuti ti faceva la messa in piega totalmente in maniera meccanica e senza troppi sbattimenti ci ha fatto mettere il turbo ai piedi per essere in prima linea come tester.

Al Cosmoprof questa piastra era presentata da un’azienda  americana, la Kiss ma in Italia è distribuita dalla Imetec “Arricciacapelli Automatico Bellissima Ricci&Curl”

Questo tipo di strumentazione mi ha sempre fatto un po’ di paura, in quanto non sai mai cosa può succedere del tipo si_incastrano_i_capelli_e_non_li_levi_mai_più ma nulla di tutto ciò è accaduto, anzi, è sbocciato proprio un sincero amore viscerale!

I miei capelli sono notoriamente incasinati, gonfi, crespi, senza una forma particolare, ci puoi mettere tutto l’olio che ti pare ma sono talmente tanto spessi che vivono di vita propria e niente e nessuno può impedirgli di farmi apparire sempre come se mi fossi appena svegliata, si esatto, tipo Medusa. Ora, dopo avervi reso abbastanza l’idea della mia testa, vi dico che ho provato personalmente questo ferro roteante e il risultato è stato strepitoso: si avvicina alla testa, si aziona il meccanismo e il ferro stesso prende la ciocca da arricciare facendola avvolgere intorno al tubo i ceramica riscaldato grazie a dei pettinini posti alla base, più sono lunghi i capelli più il tempo di posa aumenta, ma si parla di circa 10 secondi per.

Una volta trascorso il tempo necessario, basta far scivolare i capelli fuori dal ferro e il gioco è fatto: messa in piega in 5 minuti massimo.

Informazioni tecniche

Costo: 79 euro

Temperatura: tra 190° C e 220° C un segnale sonoro vi avvisa quando il ferro è pronto

Molto presto faremo una vera e propria recensione del prodotto, seguiteci e vi diremo tutto quanto! Intanto guardate la nostra prova, è tutto vero!

 

Punti neri, la soluzione definitiva!

punti_neri

Un grande naso, stampato su del materiale stampa, dotato di numerosi punti neri ha attirato la nostra attenzione, perché si sa, quei maledetti stanno sempre li e le cose sono due, o te li tieni e li mascheri, o di sottoponi a pulizie del viso non sempre piacevolissime per farli sloggiare dalla pelle, quindi, una crema che promette niente spremitura, niente pinzette, niente perdite di tempo ci ha convinte.

La crema in questione si chiama Skin Action Sebum gel della Cellnique che usata anche in combinazione con l’Advanced Bio Renewal Masque promette di liberare i pori della nostra pelle. Le persone che la stavano testando sembravano abbastanza soddisfatte, non abbiamo avuto modo di testarlo in prima persona per via della calca allo stand, ma ci fidiamo della fila.

Sembra che in Italia non si trovino questi prodotti ma nel loro store online sono disponibili in dollari e il kit maschera più crema costa 126.00$, le spedizioni sono gratuite in tutto il mondo e riescono a consegnare i prodotti molto velocemente.

Rughe quali rughe? Un secondo e magicamente… scompaiono!

Padiglione Koreano, tanti mini stand con cose di tutti i generi, micro massaggiatori ionici, spugnette di ogni genere, saponi schiumosi  e rimedi portentosi contro rughe e segni del tempo. Devo essere onesta, da qualche tempo sono comparse sul mio viso delle rughe di espressione ai lati della bocca che mi fanno sembrare perennemente incazzata, belle lunghe e visibili così, dato che ero in giro ho iniziato a guardarmi intorno. Con la mia collega Simona, con fare disinvolto di quelli che si usavano da ragazzi per comprare i preservativi in farmacia, ci siamo avvicinate ad uno stand, una ragazza con camice bianco inizia a farci domande, koreana, parlando inglese…ce la potevamo fare.

Promuoveva un prodotto per le rughe, le foto alle pareti sembravano rincuoranti, funzionava caspita, mentre ci spiegava i principi attivi ci mostrava le classiche foto del prima e dopo, poi con un tono molto perentorio ci invita con un dolcissimo “SEAT NOW I TRY ON YOU”, non ho avuto il coraggio di dire “no grazie” e mi sono seduta, come una bambina di 5 anni rimproverata dalla mamma.

Il prodotto è della linea Dermaheal e si chiama Eye Filler Serum: effetto rimpolpante istantaneo, 24 ore di idratazione e miglioramento della texture della pelle, questo è il claim della linea.

Il prodotto in questione risultava liquido, gelatinoso, fresco, la ragazza l’ha provato sul mio contorno occhi, uno solo, per vedere la differenza con l’altro ed effettivamente l’effetto immediato era quello di una pelle più sana e luminosa (mi ha realmente mandato in iro poi con un occhio superCiovane e l’altro no, ‘starda!), così l’ho testato anche sulla famosa rugona vicino alla bocca e… si è attenuata! Che fosse solo un effetto ottico? Che la mia fosse solo suggestione? Cosa mi hai messo donna dal camice bianco in faccia? Quale stregoneria è contenuta in quella fiala?

rughe

Manicure in 5 minuti

Io e la mia collega ci dilettiamo con il fai da te, ci piace passare i fine settimana tra carta vetra e pennelli ed io personalmente il sabato prima della fiera mi ero distrutta le mani levigando e dipingendo un paio di mobili per la casa, così vergognosamente sono andata al Cosmoprof con le mani massacrate, fortuna BalbCare.

Questo prodotto promette di eliminare completamente dai saloni estetici l’utilizzo delle bacinelle con l’acqua per mettere in ammollo mani e piedi, evitando così di far circolare batteri e funghi vari. Abbiamo testato il kt e abbiamo beneficiato di una manicure al volo per proseguire poi con il nostro giro. I prodotti contenuti nei guanti effettivamente ammorbidiscono le cuticole, lasciano la pelle molto morbida e ben predispongono le mani alla manicure classica.

Il kit è composto da: 1 bustina contenente due guanti con prodotto, una limetta di carta e un bastoncino per spingere le pellicine, stessa cosa per il kit della pedicure.

Insomma se siete beauty addicted, se avete più prodotti in bagno di Sephora allo store, se non potete fare a meno di provare l’ultimo rimedio in fatto di cavitazione, rughe e volete provare a farvi bucare la faccia con i micro aghi per la dermocosa, (Simona non me l’ha fatto fare!!)allora il Cosmoprof è la fiera che fa per voi!

di Alessia Mariani