4 trucchi per snellire le caviglie

 

In estate le caviglie si scoprono e diventano protagoniste della nostra figura. Ecco perchè tutte noi vorremmo che apparissero snelle quando indossiamo gonne, abiti, pantaloncini e sandali.  Le caviglie non sono sempre naturalmente slanciate e dunque dovremo impegnarci nel fare del nostro meglio per abbellirle. Ecco come fare.

Come snellire le caviglie

Caviglie 1
Snellire le caviglie

1 – Evita il sale a tavola

Facciamo spazio ad un’alimentazione povera di sale. Bere tanta acqua per non lasciare campo alla ritenzione idrica che provoca smagliature, pelle spenta e caviglie gonfie.

2- Evita la sedentarietà

Per avere le caviglie sottili è importante fare sport, vanno bene anche lo yoga e l’acqua gym, dove l’acqua modella e assottiglia il punto vita, le cosce e le caviglie.

3 – Fare piccoli esercizi da praticare in casa

Lo stretching, ad esempio, aiuta l’allungamento della muscolatura e dunque  l’assottigliamento delle caviglie. Ecco alcuni esercizi: in piedi, in posizione eretta, gambe leggermente divaricate e mani appoggiate alla spalliera di una sedia. Ci si solleva sulle punte dei piedi e si mantiene la posizione per qualche secondo. Quindi si torna con i talloni a terra. L’esercizio va ripetuto 20 volte. Sempre in piedi si appoggiano le punte dei piedi su un gradino e ci si sostiene sul corrimano. I talloni sono come sospesi e spingono verso terra per qualche secondo. Questo esercizio va ripetuto per 20 volte. Infine, sempre in piedi, con le mani appoggiate sulla spalliera di una sedia, si fa un passo indietro con il piede destro e si piega il ginocchio sinistro – i glutei devono stare contratti per mantenere la posizione. Si ripete con l’altra gamba, 10 volte per parte.

4 – Rituali specifici

La sera potete invece fare un pediluvio con acqua fredda e olio essenziale al mentolo, seguito da un massaggio delicato. Potete anche stendere una crema defaticante, con qualche goccia di olio essenziale al rosmarino, e poi con le mani risalire delicatamente dalle caviglie fino alle ginocchia, per 15 minuti di puro benessere e relax.

 

di Marianna Feo