5 acconciature semplici ma d’effetto da sfoggiare a Natale

A Natale è desiderio comune apparire in perfetto ordine e sfoggiare un dettaglio che ci renda diverse dal solito, facendoci sentire speciali.
Con i vostri capelli potrete divertirvi a realizzare delle acconciature che impreziosiscano anche il look più spartano e conferiscano un allure esclusiva.

Semi raccolto laterale

semi raccolto laterale
L’acconciatura prediletta da chi tiene sempre i capelli sciolti (come me)

Non simpatizzare per acconciature troppo articolate, ritenute barocche, non vuol dire esimersi dal dare una piega, ai propri capelli, diversa dal solito.

Un semi raccolto laterale potrebbe fare al caso vostro! Per realizzarlo vi basterà prima di tutto mettere in piega i capelli formando dei boccoli, che regalano sempre un’aria elegante e raffinata, servendovi di piastre di ultima generazione o un ferro arricciacapelli.
Una volta pronti andranno leggermente spettinati, per creare volume e un boccolo più naturale e meno costruito, infine, semplicemente, portate parte della chioma lateralmente, fissandola con un fermaglio gioiello per un look semplice ma d’effetto.
Se volete evidenziare degli orecchini importanti al fermaglio preferite delle forcine invisibili, così da catalizzare l’attenzione unicamente sui vostri bijoux e sul vostro collo seducentemente scoperto ad hoc.

Coda mossa laterale

coda laterale
Coda laterale

La coda mossa laterale vi permette di essere glam e puntare l’attenzione su un decolleté audace o semplicemente su dei gioielli importanti.

– Come per il semi raccolto laterale lavorate i vostri capelli, prima di legarli, formando dei boccoli, spettinandoli leggermente
– Dopo averli spettinati abbiate cura di pettinare bene l’attaccatura dei capelli, per evitare un effetto crespo alla radice, fate una riga laterale e legate con un elastico (o un fermaglio gioiello se preferite) l’intera chioma, lasciando libero soltanto un ciuffo laterale che nasconderete delicatamente dietro l’orecchio

Et voilà les jeux sont faites!

Raccolto basso retrò

chignon retrò
Più morbido e spettinato o preciso ed ordinato: scegliete quello più in linea con il vostro stile

Le amanti del vintage non avranno dubbi su cosa scegliere: un raccolto basso retrò, icona intramontabile di uno stile chic che non passa mai di moda.

Per farlo occorre legare i capelli in un raccolto basso che può essere sia centrale che laterale, lasciando dei ciuffi davanti liberi che armonizzino l’insieme, rendendolo morbido, dolce e per niente austero.

– Come primo step pettinate bene i capelli e dividete le ciocche davanti dal resto della chioma
– Appuntate i ciuffi davanti con dei bigodini da tenere in posa il tempo necessario affinché il boccolo prenda la piega
– Raccogliete i capelli in uno chignon
– Sciogliete i boccoli e spettinateli leggermente senza lavorarli troppo a lungo, per evitare di perdere l’onda creata
– Avvolgete le lunghezze attorno allo chignon precedentemente realizzato, appuntandoli con delle forcine che andrete a nascondere
– Fissate il tutto con lacca e spruzzate un prodotto lucidante per un effetto super glam!

Treccia laterale a spina di pesce

treccia a spina di pesce
Per un look non troppo ordinato …
treccia a spina di pesce
Per un look molto ordinato…

La treccia è la soluzione ideale per tutte coloro che hanno i capelli preferibilmente lunghi e lisci, semplice e veloce da realizzare oltre che chic ed evergreen.

– Pettinate bene i capelli e separateli in due sezioni
– Prendete una ciocca dal lato sinistro e passatela sopra i capelli portandola dal lato destro
– Quando la ciocca è passata al lato destro tirate bene entrambi i lati, di volta in volta, per rendere più fitto l’intreccio, altrimenti non fatelo se desiderate una treccia più lenta ed un effetto meno composto e più disordinato
– Prendete adesso una ciocca dal lato destro e passatendola sempre da sopra  portatela sul lato sinistro
– Procedete alternando i lati fino al raggiungimento della punta ed infine legate l’estremità con un elastico.

Acconciature capelli corti

Se avete i capelli corti non disperate: potrete comunque realizzare una simpatica acconciatura aiutandovi con gel e forcine!

Opzione 1

– Tirate bene i capelli dal lato che preferite fino a formare una sorta di chignon spettinato e sbarazzino
– Appuntate i capelli con fermagli luccicanti e pieni di strass

capelli corti
Cerchietti super glam per Natale

Opzione 2

– pettinate bene i capelli, fate la riga e lasciate libero solo un ciuffo davanti abbastanza folto
– cotonate leggermente quella ciocca per formare volume e portateli tutti indietro lavorandoli bene con il gel affinché non si muovano.

Semplice ma deciso!

Altrimenti lasciateli sciolti e mettete un cerchietto di velluto rosso o strass, un must natalizio.

brush back: semplice ma deciso!

Un look fresco e giocoso come l’animo di chi porta i capelli corti!

di marilu.briguglio