5 buoni motivi per inserire l’olio di semi di uva nella beauty routine

Se dovessimo seguire tutti i consigli beauty che vengono dispensati quotidianamente su blog e riviste, non basterebbe una vita intera: ogni giorno sbucano fuori nuovi trend che sembrano poter risolvere ogni problema della nostra pelle, nuovi prodotti dai poteri miracolosi, rimedi homemade dall’efficacia assicurata, è impossibile stare al passo con tutte le novità.

In questa moltitudine di prodotti da provare, ce n’è uno di cui si sta parlando molto sul web in questo periodo, l’olio di semi di uva, un prodotto naturale forse ancora poco conosciuto ma che a quanto pare dovremmo cominciare a inserire nella nostra abituale beauty routine.

L’olio di semi di uva contiene polifenoli e acido linoleico, ha grandi proprietà antiossidanti e può essere utilizzato per combattere diversi problemi di skincare e non solo: per contrastare borse e occhiaie, far crescere più rapidamente i capelli, nascondere le cicatrici, idratare la pelle e persino per il trattamento delle vene varicose.

Ecco perchè va inserito subito nella beauty routine!

n.1 Contrasta le occhiaie

1
L’olio di semi di uva per dire addio a borse e occhiaie

L’olio di semi di uva è un’alternativa economica alla classica crema per il contorno occhi. Contiene vitamina E e acidi grassi e aiuta a far sbiadire le occhiaie e a rendere la pelle più luminosa.

n.2 Stimola la crescita dei capelli

L’olio di semi di uva ci aiuta ad avere una chioma folta e lucente

Ricco di antiossidanti, acidi grassi e vitamine che stimolano la crescita dei capelli, questo prodotto, applicato sui capelli o inserito nelle maschere di bellezza casalinghe, è formidabile anche per mantenere idratate le ciocche.

n.3 Cura le cicatrici

3
L’olio di semi di uva può essere usato per curare più in fretta le cicatrici

Oltre a essere ricco di vitamina E, che aiuta a rendere meno visibili le cicatrici, l’olio di semi di uva contiene anche l’acido linoleico, che velocizza il processo di guarigione e contrasta la formazione di cheloidi.

n.4 Idrata la pelle

4
L’olio di semi di uva è una buona alternativa alla crema idratante

L’olio di semi di uva ha anche proprietà antinfiammatorie e può essere usato come una normale crema idratante anche da coloro che hanno una pelle particolarmente sensibile. A differenza di altri prodotti che tendono a lasciare una patina oleosa sulla pelle, questo olio si asciuga rapidamente e proprio per questo può essere anche utilizzato come base per il make-up.

n.5 Combatte le vene varicose

5
L’olio di semi di uva è l’ideale per contrastare le vene varicose

L’olio di semi di uva può essere usato anche per contrastare le vene varicose. Grazie a suoi composti riduce le infiammazioni, aiuta a stimolare la circolazione e, se applicato con regolarità, migliora la salute delle pareti venose.

di Valeria Ricca