5 consigli di bellezza da provare se avete dormito poco

 

Dormito poco? Ecco qualche consiglio utile per avere sempre un viso fresco e riposato.
Capita spesso di aver dormito poco, causa la stanchezza eccessiva, il troppo caldo, se avete bevuto troppi caffè, se avete fatto le ore piccole, oppure semplicemente perché vi siete dovute svegliare presto per andare al lavoro e non siete riuscite a recuperare le ore di sonno perse. In questi casi non ci sono molti rimedi utili, però potete provare a nascondere i segni della stanchezza, con qualche trucchetto, 5 in tutto, da inserire nella vostra quotidianità e che vi aiuteranno appena sveglie ad affrontare la giornata.

1. Sciacquate il viso con acqua fredda

Sciacquare il viso con acqua fredda

Appena sveglie, sciacquate il viso con abbondante acqua fredda; se avete dei residui di trucco, utilizzate insieme uno struccante occhi. In questo modo, oltre a riattivare la circolazione e a rimuovere eventuali impurità, farete ristringere i pori così che si notino meno.

2. Applicare sugli occhi due cucchiaini freddi o un impacco di acqua di rose

roses
Acqua di rose

Mettete in freezer due cucchiaini, per farli raffreddare velocemente, e una volta freddi appoggiateli sugli occhi, lasciandoli agire un paio di minuti. Sgonfieranno il contorno occhi.

In alternativa, potete applicare sugli occhi un impacco di acqua di rose, utilizzando dei dischetti imbevuti, l’effetto finale sarà lo stesso.

3. Applicate una crema energizzante

Applicare un crema energizzante

Applicate una crema energizzante, che illumina, lenisce e rinfresca il viso, studiata anche per il contorno occhi e lasciatela assorbire prima di passare al make up.

4. Applicate un collirio rinfrescante

Applicare un collirio rinfrescante

Chi utilizza le lenti a contatto per tutto il giorno, sa bene quanto sia importante utilizzare un buon collirio rinfrescante. Il collirio, infatti, specialmente quello a base di camomilla, è utile per eliminare il rossore, bastano un paio di gocce per dare sollievo.

5. Sì al make up, ma con moderazione

Truccare il viso stanco

Il trucco è fondamentale se volete nascondere le occhiaie e i segni di stanchezza, iniziate stendendo un buon primer così che il make-up si mantenga più a lungo, poi applicate un correttore, color arancio se avete dei segni particolarmente scuri sotto gli occhi, per poi definire la zona contorno occhi con un correttore adeguato al colore della vostra pelle.

Non esagerate con il fondotinta, in particolare se avete le rughe d’espressione più marcate, perché le metterà ancora più in evidenza, mentre se avete gli occhi rossi evitate la matita nell’interno occhi perché peggiorerebbe la situazione.

Fonti foto: wellnessbin.com, sandiegooptometrycenter.com, hair-styles.site, allfashionnews.net

di Angelica Giannini