5 modi per preparare un perfetto bagno rigenerante

Cosa c’è di meglio a fine giornata se non immergersi in una vasca piena di acqua calda profumata? Il top sarebbe una mezz’oretta tutta per se, senza bambini o fidanzati che ti chiamano, con il cellulare spento, tutto il mondo fuori e voi pronte a dedicarvi solo a voi stesse. Il bagno rivitalizza, ridà energia, scaccia via i cattivi pensieri: ecco quattro modi per farlo che vi rimetteranno al mondo!

Già ci sentiamo meglio a immaginarci sole in una vasca piena di schiuma!
Già ci sentiamo meglio a immaginarci sole in una vasca piena di schiuma!

1- Create l’atmosfera

Luci soffuse, candele profumate accese, a casa da sole, ovviamente, un po’ di musica rilassante di sottofondo.

2- Acqua e fragranze rilassanti

Una volta riempita la vasca con acqua calda, che fragranze usare? Limone, lavanda, arancio dolce, gelsomino, mandarino, coriandolo e ginepro sono un toccasana.

3- Bagno nel latte

Mai provato? Cleopatra lo faceva sempre. Se usate però un latte vegetale, vedrete che pelle una volta che uscirete dalla vasca.

4- Bagno nelle foglie di alloro

Non volete sprecare il latte? Allora immergete delle foglie di alloro nell’acqua calda, per un bagno distensivo perfetto per rigenerarvi.

5- Bagno con sali rinfrescanti

Sapete che possono anche allentare tensioni muscolari? Provare per credere e vedrete che dormita la notte!

di Redazione