5 modi per prevenire il mal di testa autunnale

 

Riprendiamo i ritmi lavorativi a pieno regime, il mal tempo ci costringe a casa ed ecco i primi malanni: per primo il fastidioso mal di testa che rischia di bloccare molte nostre attività. Ma come fare per prevenirlo  evitando così di ricorrere poi ai farmaci?

Secondo il Dr. Gennaro Bussone dell’Istituto Neurologico C. Besta il mal di testa autunnale non è un malanno da sottovalutare portato dalla ripresa dei ritmi frenetici di lavoro e dal passaggio dalla vita all’aria aperta della bella stagione al chiuso di casa e ufficio, il tutto associato ad erronee posture.

Il mal di testa stagionale

Secondo lo specialista, anche se non esistono evidenze scientifiche certe del collegamento tra dolore cervicale e mal di testa, sono in molti comunque a credere che l’adozione di una corretta postura (soprattutto al lavoro) ed uno stile di vita più sano possibile possano aiutare.

Ecco 5 modi per prevenire il mal di testa autunnale:

1- Fare almeno venti minuti di movimento all’aria aperta durante le pause lavorative.

2- Ridurre lo stress nei periodi di tensione lavorativa utilizzando rimedi naturali o praticando yoga e discipline che aiutino a rilassarsi.

3- Ogni giorno mangiare molta frutta e verdura e assumere spesso liquidi. Prediligere una sana alimentazione mediterranea.

4- Non attendere troppo alla comparsa dei primi sintomi di mal di testa ma eventualmente intervenire immediatamente.

5- Ricavarsi spazi di relax durante la giornata.

di Agnese.C