5 modi per sopravvivere alla tristezza autunnale

 

L’autunno ormai è arrivato e noi dobbiamo fare i conti con l’immancabile tristezza che caratterizza in particolare questo cambio di stagione. Niente paura, però, perché possiamo farcela a superare la stanchezza, la tristezza, la depressione che potrebbero caratterizzare il passaggio dall’estate all’autunno: con un po’ di sane abitudini riusciremo a fare tutto per bene!

Dai, non abbatterti!
Dai, non abbatterti!

1. Cercate di fare lunghe passeggiate all’aria aperta, nelle ore più calde, anche se non c’è il sole: l’aria fresca vi farà bene. Se c’è il sole, ancora meglio, perché farete un pieno di vitamina D che fa bene anche all’umore.

2. Fate un po’ di sana attività fisica, magari intraprendendo uno sport nuovo, insieme alle vostre amiche più care.

3. Mangiate la frutta di stagione, che vi darà il carico di vitamine e vi farà stare bene. Sì anche a uno scacchetto di cioccolata fondente ogni giorno: fa bene all’umore e non solo.

4. Fate shopping. Sembra strano dirlo, ma farà bene a voi e al vostro guardaroba: quindi prendete le amiche più care e via di negozi, ovviamente non sforando il budget che dovrete stabilire prima.

5. Fate il carico di magnesio, che combatterà la stanchezza da cambio di stagione: sì ai semi, come quelli di zucca, ma anche spinaci, carciofi e tanta frutta secca!

di Redazione