5 motivi per lavarsi la faccia con l’aceto di mele

 

L’aceto di mele non è solamente utile per poter condire le nostre insalate e i nostri piatti con un sapore decisamente più delicato, ma può anche fare bene alla nostra salute. Se c’è chi sostiene che l’aceto di mele sia utile per dimagrire, c’è anche chi lo consiglia per chi ha problemi di stomaco, ma è anche usato per le punture di insetti o per le scottature. E’ uno dei rimedi più utilizzati dalle donne di un tempo e oggi torna a far parlare di se per un nuovo uso che forse non conoscevate: ecco 5 motivi per cui dovremmo lavarci il viso con l’aceto di mele!

aceto-di-mele1
L’aceto di mele è un toccasana per il viso

1. L’aceto di mele può aiutare a ridurre i segni dell’età, lavandosi ogni giorno il viso con aceto di mele.

2. L’aceto di mele contiene degli acidi che ci permetteranno di rimuovere la pelle morta, potendo contare su una pelle liscia e luminosa.

3. L’aceto di mele può aiutarci a combattere inestetismi come l’acne, essendo un potente antibatterico, antimicotico e antivirale.

4. L’aceto di mele riequilibria il ph della pelle, bilanciando la produzione di sebo: è ideale sia per chi ha la pelle grassa sia per chi ha la pelle secca.

5. L’aceto di mele ci aiuta a combattere le rughe, ma anche a eliminare le tossine dal nostro viso, lasciando un volto pulito e molto più giovane.

aceto-di-mele
Provate a tamponare il viso con un batuffolo imbevuto di aceto e vedrete i risultati dopo una settimana!

Siete pronte a provarlo? Magari con la ricetta casalinga dell’aceto di mele:

di Redazione