5 oli essenziali per combattere l’acne

 

L’acne è un problema che può colpire le persone di tutte le età, non solo gli adolescenti. E’ un inestetismo fastidioso e a volte doloroso. Esistono diverse terapia della medicina tradizionale che possono venirci in aiuto, tuttavia ci sono anche dei rimedi naturali che possiamo abbinare e prendere in considerazione. Come gli oli essenziali: ce ne sono diversi che possono aiutare a ridurre l’acne e i brufoli, purificando la pelle e quindi permetterci di avere una cute più bella e luminosa.

Acne e adolescenti
Acne e adolescenti

I 5 oli essenziali da provare in caso di acne sono:

1) Tea Tree Oil: noto anche come olio di melaleuca, ha azione antibatteriche, antisettiche e antifungine. Aiuta a ridurre l’infiammazione della pelle, asciuga i brufoli e i punti neri, tiene la cute disinfettata. Si deve usare l’olio puro al 100% e mescolarne qualche goccia con 20-40 gocce di amamelide, applicando la soluzione una o due volte al giorno sulle zone colpite. Chi ha la pelle delicata dovrebbe aggiungere a questa soluzione dell’olio di oliva o cocco, altrimenti rischiate di seccare troppo la cute. Inoltre aumenta la sensibilità ai raggi UV del sole, quindi proteggetevi prima di uscire

2) olio essenziale di rosmarino: aiuta la pelle a causa delle sue proprietà antinfiammatorie e antisettiche. Utile in caso di pelle grassa, tonifica anche il viso. Si mescolano 3-4 gocce di olio essenziale di rosmarino in un cucchiaino di olio di cocco o di jojoba

3) olio essenziale di lavanda: adatto alle pelli sensibili. Ha azione antiossidante, antisettica e riduce le cicatrici provocate dall’acne. Anche qui si uniscono poche gocce di olio essenziale di lavanda con mezzo cucchiaino di jojoba o olio di mandorle e poi si applica sulla cute colpita. Per ridurre lo stress potete metterne qualche goccia sulle tempie, polsi e nuca

4) olio essenziale di bergamotto: ha azione antisettica, facilita la cicatrizzazione e riduce lo stress. Mescolate 5 gocce di olio essenziale di bergamotto con un cucchiaino di olio di oliva, cocco e jojoba. E’ possibile mescolarlo anche con altri oli essenziali

5) olio essenziale di origano: anche questo ha azione antisettica e antibatterica, riduce il rossore provocato dall’acne. Attenzione a diluirlo bene perché è irritante per la cute: si mescolano 2-3 gocce con un cucchiaino di olio di oliva, cocco e jojoba. Fate però una prova prima su una piccola area cutanea per vedere se siete sensibili a questo olio essenziale

di Laura Seri