5 rimedi per il naso chiuso

 

La stagione autunnale porta con se le foglie che cadono, nuovi colori, ma anche i primi freddi e gli inevitabili raffreddori che annunciano poi l’arrivo dell’influenza. Il naso chiuso e che magari cominci a gocciolare è un fastidio che ci porteremo dietro fino a quando le temperature non ritorneranno ad alzarsi e la primavera comincerà a fare capolino nelle nostre città. Come fare per alleviare i sintomi del naso chiuso e ritornare a respirare almeno per qualche minuto?

Cosa fare in caso di naso chiuso?

1. Spray o gocce con soluzione salina

Da spruzzare ogni sera prima di andare a dormire, ma sempre seguendo le indicazioni del nostro medico e del bugiardino. Lo spray è comodo ed è in grado di decongestionare le vie respiratorie!

2. Inalazioni di vapore

Il vecchio rimedio della nonna fa sempre bene in caso di naso chiuso e di raffreddore: non dimentichiamolo mai!

3. Tè caldo con pepe

Prendetevi una pausa per bere una bella bevanda calda, magari un tè con del pepe: il naso vi ringrazierà! E provate anche il tè alla menta!

Provate il tè caldo!

4. Minestra di pollo

E’ calda e secondo le nostre nonne è un rimedio per il raffreddore e l’influenza (oltre che per la sbornia…). Vi darà un po’ di sollievo dal naso chiuso!

5. Olio di cocco

Lo sapete che l’olio di cocco è davvero molto efficace anche in caso di congestione nasale? Un’applicazione a livello locale può aiutarvi a respirare meglio.

di Redazione