6 buoni motivi per iniziare un settembre sportivo

 

Facciamo il gioco delle frasi tipiche che pronunciamo all’inizio di settembre
Se dovessimo fare il gioco delle probabilità, potete scommettere che “Questo mese mi iscrivo in palestra” alzerebbe la coppa, perché sarebbe sicuramente la più inflazionata!
Solitamente la si pronunzia di fronte a un cuoppo di pesciolini fritti, o all’ennesima coppa di gelato con panna.
Il rientro dai bagordi estivi, maniglie dell’amore alla mano, è il momento topico, durante il quale si fanno i conti con le mangiate selvagge a orari improbabili, tutti rintanati dietro la scusa che tanto a settembre…

Ecco, settembre è arrivato, cari i miei tergiversatori folli!

Inutile piangere sul latte (e cioccolato) versato nei mesi estivi, ora avete l’obbligo morale, nei confronti dei vostri deretani soprattutto, di essere concludenti e di far valere le promesse di riuscita del progetto RIMESSA IN FORMA!

SPORT NO STRESS

Gambe tornite, deretano sodo, braccia toniche, peso sotto controllo… Tutti questi sono fantastici incentivi all’iscrizione in palestra, ma se la cosa più importante per voi è la “mens sana”, o se avete la stessa attitudine all’umanità di Crudelia De Mon, sappiate che l’allenamento può aiutare a mantenere in equilibrio il sistema nervoso, a rilassarsi e a rinnovare le energie vitali. Smaltire un po’ di stress prendendo a pugni un sacco potrebbe essere meglio di mesi e mesi di psicoterapia!

IL PIACERE DEL PECCATO

Chi si allena, con costanza e volontà, è scontato veda risultati ai quali si appassiona immediatamente! Questo potrebbe regalarvi inattese gioie: la ripresa di un metabolismo che sembrata sopito come non mai! Invece, grazie al lavorio settimanale su di voi, sul vostro star bene e sul rifacimento del vostro corpicino, potreste concedervi più peccati di gola, senza che essi abbiano nefaste conseguenze!

TROVARE L’ALLENAMENTO MIGLIORE PER NOI

...rilassante il golf? magari per gli altri...
Rilassante il golf? Magari per gli altri…

Vi hanno detto che con la bike si brucia un sacco, ma odiate la bicicletta. Sapete che il nuoto modella come nient’altro al mondo, ma detestate il cloro. Vorreste il fisico armonioso dell’adepta di yoga, ma siete più terremoto di Taz. Allora avete sbagliato tutto e non durerete da qui a Natale! E’ importante scegliere la disciplina che meglio ci si confaccia, per poter avere costanza più duratura…

ABITUARSI ALLE BUONE ABITUDINI…

...ma no, non posso essere ancora sveglia...
Ma no, non posso essere ancora sveglia…

Se siete tra quante contano le pecorelle per ore e ore e ore nel letto, o vi ritrovate con pance costipate dall’assenza di evacuazioni puntuali, sappiate che anche in questi casi una bella attività fisica settimanale potrà fare la differenza! Il fisico reagisce auto-regolamentandosi, quando viene stimolato positivamente a un sano movimento costante. Insomma… scongiurate insonnia e stitichezza!

CIRCOLO VIZIOSO POSITIVO

no... non sono io... non oggi, ma forse... un giorno!
No… non sono io… non oggi, ma forse… un giorno!

Nel momento in cui farete sport con costanza, vedrete risultati e vi sentirete bene, innescherete un processo di volontà di fare meglio generale: avrete più voglia di prendervi cura di voi stesse! Potreste decidere di smettere di fumare, o smetterla coi fritti, o preferire la bicicletta all’automobile per andare al lavoro… Insomma, tutto il vostro corpo vivrà un netto miglioramento sportivo e arriverete a voler ottimizzare tutta la vostra quotidianità!

VI AMERETE DI PIU’

nuove amiche toniche!
Nuove amiche toniche!

Toniche e più magre, contornate da nuove conoscenze fatte in palestra, impegnate in qualcosa che vi fa bene e belle, lo sport è l’alleato prezioso dell’ozioso autunno. Quando le giornate si accorciano e il cielo si fa più grigio, è qualcosa di strepitoso trovare la giusta motivazione alle tue giornate!

 

 

di Alice Nember