7 consigli make up per sembrare più giovane

 

Dopo i 30 anni, l’orologio sembra correre velocissimo e ogni mattina lo specchio ci regala una sorpresa nuova: una ruga in più sulla fronte o ai lati della bocca, le macchi cutanee, che fanno tanto nonnina, e una pelle spenta, tendente al color topo. Sono inestetismi fisiologici e spesso non è neanche colpa del tempo che passa, ma dello stile di vita. Per esempio fumare, fare un lavoro sedentario e mangiare male sono abitudini letali per la bellezza della cute.

Per fortuna il make up può esserci di grande aiuto. Usare correttamente i trucchi è un’arma importantissima, per nascondere i difetti, le imperfezioni e anche per sembrare delle ragazzine. Insomma, non è detto che dobbiamo sentirci solo giovani dentro. Ricordiamo inoltre che, oltre al trucco, dobbiamo assolutamente curare anche il nostro look. Ecco quindi i 7 segreti per avere un aspetto più giovane:

Idratare molto bene la pelle

incarnato perfetto
Modelle dalla pelle perfetta

La pelle secca si desquama e raggrinzisce più velocemente. Immaginiamo un frutto maturo che al sole o semplicemente all’aria perde il suo tono, ovvero perde l’acqua. La pelle è uguale, dobbiamo quindi fare in modo che il film idrolipidico, quello strato invisibile che avvolge la nostra cute, resti invariato affinché la pelle non si disidrati. E come? Basta poco. Stendere un paio di volte al giorno una crema idratante o un olio per viso e iniziare il trucco sempre dal primer.

Applicare un fondotinta dello stesso tono della pelle

fondotinta
Fondotinta tono su tono per un trucco perfetto

Evitate i mascheroni e i fondotinta troppo chiari. Per nascondere le discromie cutanee non è necessario sembrare una bambola di porcellana. Come si fa? Usate un fondotinta tono su tono, se invece avete delle macchie dovete scegliere un prodotto che sia intermedio tra il colore della pelle e quello delle macchiette. Inoltre, preferite i colori caldi, le basi fluide e non usate fondotinta compatti: tendono ad amplificare le rughe depositandosi all’interno.

Guance rosee

guance rosee
Guance valorizzate dal blush rosa

Un bel colorito sulle guance dà sempre un aspetto giovane. Come si ottiene? Facilissimo con un blush rosato o rosa e oro proprio sulle gote. Se non avete i classici pomelli, sfumate gli zigomi, sarete bellissime.

Non esagerare con il correttore

correttore
Quando si sbaglia con il correttore

Usare il correttore è molto più difficile di quanto non si creda. Dopo aver creato la base, applicate questo prodotto, che non deve essere pesante e troppo denso. Inoltre va lavorato benissimo con i polpastrelli delle mani: vietato creare l’effetto Panda.

Ombretti chiari

sguardo giovane
Segreti per una sguardo giovane

Gli occhi scuri e sfumati sono molto drammatici e sensuali, però invecchiano. Il segreto è illuminare lo sguardo con tinte neutre e nuance complementari. Via libera alla matita per il contorno occhi, che va applicata esternamente e possibilmente i tratti si devono congiungere nell’angolo esterno dell’occhio. Terminate il trucco, sfumandola riga verso l’alto, per sollevare l’occhio.

Attenzione alle sopracciglia

sopracciglia
Sopracciglia diradate

Sono tornate di moda le sopracciglia piene e folte, ma a una certa età tendono a diradarsi. Come fare? Ovviamente ci sono diverse soluzioni, tra cui il tatuaggio e l’impianto. Altrimenti i buchini si possono riempire facilmente e a costo zero con una matita occhi del colore delle sopracciglia o dei capelli. Non dovete colorare la zona, ma disegnare le ciglia con piccoli colpi di matita.

Labbra più toniche con il make up

lipgloss
Come si applica il lipgloss per essere più giovane

Le labbra non sono più toniche come una volta? Anche questo è normalissimo. Iniziate il make up con un peeling delicato, applicate poi il primer. Per dare volume dovete disegnare i contorni (stando all’interno) con una matita neutra o dello stesso colore della bocca e poi applicare il rossetto: usate un colore caldo con una tonalità media (il rosso invecchia). Infine, un tocco di gloss al centro delle labbra per sembrare delle ragazzine.

di Mariposa