7 segnali per capire se soffriamo di cattiva digestione

 

Come capire se soffriamo di cattiva digestione? Sappiate che dei disturbi a carico di questa parte del corpo possono riflettersi anche in altri problemi più o meno gravi: per questo motivo non bisogna sottovalutare i segnali che il nostro corpo ci manda quando non riesce a digerire in maniera corretta quello che mangiamo. Ecco quali sono i segnali che dobbiamo tenere in considerazione!

cattiva-digestione-mangiare (2)
Segnali della cattiva digestione

Alito cattivo

Se soffrite di alito cattivo e il problema non si risolve semplicemente lavando i denti, allora forse c’è qualcosa che non va a livello digestivo. Il reflusso, ma anche il diabete, provocano questo disturbo.

Sudore maleodorante

Se notate un cattivo odore o un odore strano nel vostro sudore, potrebbe essere causato da una cattiva digestione.

Stanchezza dopo aver mangiato

Sonnolenza e necessità di dormire dopo i pasti: due indicatori che possono dirci o che abbiamo mangiato troppo o che non abbiamo digerito.

Anemia

Se avete poco ferro nel sangue e sospettate di essere anemiche, forse c’è qualcosa che non va a livello digestivo.

Unghie fragili

Unghie che si spezzano facilmente? Questo segnale può indicare che il nostro stomaco non produce abbastanza acido per digerire i nutrienti del cibo.

Acne

Questo e altri disturbi della pelle, come dermatiti, psoriasi o eczemi, potrebbero proprio essere causati dal sistema digestivo che non fa il suo dovere.

Intolleranze e allergie alimentari

I problemi di digestione si manifestano anche con intolleranze e fenomeni allergici.

di Redazione