Brigitte-Bardot-google

 

Le acconciature anni ’60 erano alla moda, eleganti e sofisticate in ogni occasione, elaborate e curate nei minimi dettagli. Sono ritornate alla grande e prendono ispirazione dalle dive di altri tempi, come la iconica Brigitte Bardot.
Una delle principali muse di stile, a cui si ispirano moltissime donne e ragazze che amano lo stile mod, con folte ciglia, labbra naturali e capelli cotonati, uno dei più grandi attributi a cui gli si può aggiudicare. Elegante e sexy allo stesso tempo, sapeva rendere glamour anche la più semplice delle pettinature con l’utilizzo di una classica fascia per capelli, ritornata di tendenza in questa stagione, per dare un effetto ricercato e molto bohemienne.

Come ricreare un’acconciatura anni ’60 alla Brigitte Bardot?

brigitte Collage
Acconciatura anni ’60 alla Brigitte Bardot

L’acconciatura anni ’60 alla Brigitte Bardot prevede i capelli raccolti, cotonati e destrutturati ovvero semi spettinati e volumizzati alla radice. Il volume è il tratto distintivo per questo tipo di acconciatura e guai ad abbassarlo alla radice!

Occorrente:

Pettine per cotonatura
-Bumpits Kit volumizzante per capelli
-Lacca
-Fascia per capelli o foulard in stile anni ’60
-Piastra per capelli

1° step

Passate la fascia intorno alla testa e per il momento lasciatela giù intorno collo. Dividete i capelli e iniziate a cotonarli, aiutandovi con il pettine apposito.

Poi, se preferite per un risultato ancora più soddisfacente, esiste un kit volumizzante, composto da alcune clip di diversa misura (Bumpits), in grado di dare il giusto volume alla chioma, vi basterà appoggiarne una (optate per la misura media) dietro la chioma appena cotonata e nasconderla sotto i capelli, come da video tutorial qua sotto.

2° step

Quando i capelli saranno ben cotonati, raccoglieteli di nuovo con il pettine e portateli tutti all’indietro, la radice deve essere lasciata voluminosa!

step Collage
1° e 2° step per realizzare l’acconciatura alla Brigitte Bardot

3° step

Tirate su la fascia e posizionatela per bene in testa, vicino all’attaccatura dei capelli, fissate l’acconciatura con una spruzzata di lacca e infine passate la piastra calda per formare qualche boccolo alle punte. Et voilà, la vostra acconciatura in perfetto stile Bardot!

step3Collage
3° step per realizzare l’acconciatura alla Brigitte Bardot

Fonti foto: A beautiful Mess

Continua a leggere

Come proteggere la pelle dal freddo invernale

Continua a leggere

Capelli: i colori di tendenza della P/E 2016