BB e CC cream: fate spazio a una tendenza tutta glow!

 

Di BB cream e CC cream, frutto dell’innovazione cosmetica importato dal lontano oriente, si è parlato tanto, anzi tantissimo. Un ibrido tra un fondotinta e una crema idratante, con tanto di fattore di protezione solare: in definitiva un cosmetico soltanto che coniugasse, in solo prodotto, vanità e funzionalità.
Per tanto tempo lo abbiamo invidiato alle coreane, regine incontrastate del culto della bellezza, fino a che è giunto finalmente in Italia portando con sé, tra le connazionali, curiosità e diffidenza circa la sua resa cosmetica.
Le correnti di pensiero si dividono tra i fervidi sostenitori, quelli che non hanno tempo da perdere e desiderano un prodotto da spalmare grossolanamente con le mani, e chi preferisce un buon vecchio fondotinta a qualcosa giudicato come poco più di una crema colorata.

E se dietro la ricetta di BB cream e CC cream si nascondesse il preludio della benvenuta tendenza glow? Ebbene sì, finalmente pelli non coperte, ma uniformate, idratate e luminose, un effetto bonne mine, per essere sempre in ordine con naturalezza.

bb e cc cream
Le BB cream e le CC cream possono essere spalmate direttamente con le dita

Ma quali sono le differenze tra la bb e la cc cream?

Partiamo dal principio: BB sta per blemish balm, vale a dire balsamo anti imperfezioni, un cosmetico studiato per uniformare l’incarnato senza appesantire la pelle, adatto a pelli giovani, non problematiche, che non necessitano di una copertura importante.

CC cream sta invece per Colour control, ovvero un perfezionatore dell’incarnato, prevalentemente delle macchie scure, svolge pressoché le stesse funzioni del primo ma ha un’azione più coprente e duratura, adatta dunque a pelli più mature, dai 30 in su ed anche a pelli miste o grasse che tendono a ungersi.

BB cream

bb cream collage
la redazione ha fatto la propria scelta e voi cosa sceglierete?

BB cream 100% pure (40,19 euro): Le amanti dell’etica eco bio tenderanno subito lo sguardo a questa innovativa BBcream di 100% pure, un marchio californiano pluripremiato, che impiega estratti di purea di frutta direttamente nella cosmesi. La sua formulazione conferisce luminosità all’incarnato senza rinunciare alla copertura medio-forte, tuttavia naturale. In un solo prodotto la copertura di un fondotinta, un primer idratante, correttore e protezione solare spf 15.

Nude magique BB cream- l’Oreal Paris – (8,80 euro): una BB cream 5 in uno, in un solo gesto pelle levigata, priva di imperfezioni, uniformata, luminosa e soprattutto idratata. .Al contatto con la pelle i pigmenti Color Osmose, incapsulati nella texture leggera, si trasformano per adattarsi a ogni colorito, con due nuance universali.

Smashbox – Camera Ready- BB water 30ml (34 euro): una texture particolarmente liquida adatta alle pelli sensibili che necessitano di idratazione. Alcol free e senza oli con due gocce si adatta perfettamente ad ogni incarnato e protegge la pelle con un spf 30.

Benefit cosmetics- Big easy (40 euro): se pensavate che le BB cream fossero una crema colorata dimenticatelo! In un solo gesto questo prodotto riequilibra le zone secche e grasse del viso, conferendo luminosità al viso ed un aspetto cipriato e per di più un spf 35. Wow!

La Roche Posay Hydrean BB Cream (15 euro): un prezzo contenuto e la sicurezza di un prodotto farmaceutico per una BB cream priva di parabeni e siliconi, adatta alle pelli sensibili (ma sconsigliata a quelle grasse che necessitano di una copertura maggiore), con spf 20. Una texture leggera ed impalpabile ed un colorito sano e radioso.

CC cream

cc cream collage
Pare che sempre più donne abbandonino il fondotinta per BB/CC cream

Sephora CC cream- pigmenti camaleonte (19,90 euro): un trattamento completo, levigante, uniformante, spf 20, perfezionatore dell’incarnato, unito ad una texture inedita, “pigmenti camaleonte” e zucchero idratante vegetale per un naturale effetto bonne mine e pori minimizzati.

CC cream Max Factor (10 euro): una scelta di colori notevole per una CC cream che non ha niente da invidiare ad un fondotinta. Una coprenza modulabile e glicerina per idratare, senza rinunciare a uno schermo solare spf 10.

Dr. Brandt CC Glow Ruby Crystal Anti Age (39.90 euro): più di una CC cream- un trattamento anti rughe- un’azione visibilmente distensiva e rimpolpante, che leviga la pelle e protegge con un spf 30. Un colorito illuminato, uniformato e soprattutto glow!

CC cream so’ bio etic (12,90 euro): una formula 5 in uno che idrata, nutre, protegge con un spf 10, ripara i danni dell’invecchiamento e soprattutto uniforma il colorito. La differenza? Il 99% degli ingredienti è di origine naturale!

City Miracle CC Cream- Lancome (35 euro): una CC cream testata nelle città più inquinate del mondo, studiata per correggere ed uniformare l’incarnato e proteggerla dalle aggressioni quotidiane con un spf 50. Futuristico!

 

 

 

 

di marilu.briguglio