Beauty: arriva il trend del clumpy mascara

Il mascara con i grumi? Un incubo che abbiamo sempre cercato di evitare – alcuni brand hanno addirittura creato dei prodotti specifici per combatterli: come il mascara di Max Factor, Clump Defy. Eppure questa stagione il clumpy mascara è diventato un beauty trend che abbiamo visto sfilare sulle più importanti passerelle di moda, da Dior a Jason Wu.
Come tutti i trend, non sappiamo se durerà per molto ma sicuramente sarà interessante portare per una volta ciglia attaccate tra loro e disordinate, anziché perdere 10 minuti a cercare la forma perfetta. Allora dimenticate piegaciglia e pettinini vari, è il momento di abbondare con il mascara in modo da creare grumi e ciglia raggruppate tra loro.

CIGLIA GRUMOSE: L’ISPIRAZIONE DAGLI ANNI SESSANTA

twiggydianaross
La modella Twiggy e la cantante Diana Ross

L’ispirazione maggiore per questa tendenza beauty sono sicuramente gli anni Sessanta, quando il make up puntava tutto sugli occhi con smokey eye molto scuri e strati di mascara infiniti. Pensate alla super modella Twiggy o alla star Diana Ross, le cui ciglia lunghe e voluminose erano un vero “marchio di fabbrica”. Il resto del volto era poco truccato o vedeva l’utilizzo soprattutto di colori neutri, puntando tutto sugli occhi.

IL CLUMPY MASCARA OGGI: I TRUCCHI DEI MAKE UP ARTIST DI DIOR E JASON WU

E’ nelle sfilate di Dior e Jason Wu f/w 2016 che questo make up look è stato utilizzato al meglio con la guida di due grandi make up artist internazionali, il belga Peter Philips, creative director di Dior e Yadim Carranza, make up artist ufficiale di Maybelline New York che ha lavorato alla sfilata di Wu.

Ecco il trucco per l’applicazione del mascara: invece che applicarlo normalmente, dalla radice alla punta, bisogna passare lo scovolino direttamente alla fine delle ciglia, da destra verso sinistra e non coprendo necessariamente ogni singola ciglia. Questo movimento permetterà alle ciglia di attaccarsi tra di loro creando 5 o 6 gruppetti super spessi, lunghi con efetto quasi da cartoon.

I TOOLS: QUALE MASCARA UTILIZZARE?

image-24
Clumpy Mascara

Per creare questo make up look è ovviamente importante scegliere bene anche gli strumenti, in questo caso il mascara. L’ideale è un mascara con una formula volumizzante, super nero e con un finish secco, come il Colossal Spider volumizzante allungante di Maybelline NY o il Colossal Chaotic, nato proprio per un look disordinato e caotico. 

Una volta trovato il mascara giusto, è il momento di sbizzarrirsi con l’applicazione di più strati, senza stare troppo attente alla perfezione. Anzi, in questo caso quello che vogliamo ottenere è un messy look.

IL MAKE UP DA ABBINARE AL CLUMPY MASCARA

jasonwudior
I look di Jason Wu e Dior

Con ciglia super evidenti e particolari, il primo consiglio che possiamo darvi è quello di scegliere un make up semplice e dai colori neutri, lasciando che l’attenzione si posi quasi esclusivamente sugli occhi. Proprio come nella sfilata di Jason Wu, dove le modelle indossavano solo del lip balm e un ombretto opaco. Ma se volete osare per un’occasione serale, ispiratevi invece al make up creato da Philips per Dior: pelle di porcellana (applicate un primer e poi un fondotinta super coprente), clumpy mascara e labbra color prugna.

di Melania Rusciano