Burrocacao: gli usi alternativi che (forse) non conosci

 

Che sia inverno o estate, il burrocacao è sempre utile per idratare le nostre labbra, spesso soggette a screpolature e disidratazione. Ma lo sapete che è anche prodotto multitasking? Sì, perchè oltre che per ammorbidire la nostra bocca, lo possiamo usare per molti altri  pratici e inaspettati scopi beauty. Ecco quali.

Make up

Possiamo usare i burrocacao per  illuminare l’incarnato, grazie alla sua consistenza oleosa. Basta applicarne un pò sugli zigomi o  sull’arcata sopracciliare.  Possiamo anche rimuove le sbavature del mascara, applicando  delicatamente il balsamo sulla sbavatura e strofinando delicatamente con un dischetto di cotone pulito. È un buon trucco anche per domare le sopracciglia ribelli. Dopo averlo applicato, definire la forma delle sopracciglia con un pennellino.

Make up copertina
Illuminare il viso con il burrocacao

Capelli

Il burrocacao può disciplinare anche le chiome ribelli. Basta mettere un po’ di balsamo sulla punta delle dita e applicarlo sui capelli, eliminando l’effetto crespo e appesantendo i capelli riportandoli al loro posto.

capelli crespi
Rimodellare i capelli con il balsamo labbra

Trucchi beauty

Si può anche fissare il profumo. Il balsamo labbra infatti orolunga la durata delle fragranze sulla pelle, bloccando la parte oleosa, quella più pregiata, del profumo. Potete anche lenire i taglietti di rasatura e nutrire le cuticole delle mani secche o indebolite, prima della manicure – da lasciare in posa qualche minuto.

 

di Marianna Feo