Capelli bianchi: 5 trucchi per nascondere la ricrescita

 

Negli ultimi anni la ricrescita dei capelli è diventata quasi di moda: basta pensare allo shatush, al degradè e a tutte le nuove tecniche di colorazione dei capelli che vogliono sempre più netti i contrasti tra le radici e le lunghezze.
Il vero problema, però, nasce quando la ricrescita è caratterizzata dai capelli bianchi!
Far crescere i capelli bianchi oltre il centimetro è davvero impensabile: il risultato è antiestetico e ne perderemo di immagine.

A chi prima e a chi dopo, toccherà affrontare questo antipatico problema e dovremo iniziare a dedicare ai capelli più tempo di quanto immaginassimo.
L’unica soluzione ai capelli bianchi chiaramente resta la tinta che ci costringerà periodicamente ad andare dal parrucchiere o ad affidarci alle applicazioni home made.

Chi fa il colore per nascondere la ricrescita deve andare dal parrucchiere ogni 6 settimane circa per ritoccare le radici. In realtà sono poche coloro che rispettano questo ritmo, di conseguenza la ricrescita è visibile.
Per fortuna esistono alcuni trucchetti e accessori per capelli che possono salvarvi fino al prossimo appuntamento dal parrucchiere.

Il tipo di pettinatura scelta può far la differenza

acconciature
Un’acconciatura voluminosa o la riga a zig zag possono risolvere temporaneamente il problema

Scegliete una pettinatura a zig-zag. In questo modo renderete meno evidenti le radici bianche che con una classica riga centrale non riuscireste a nascondere.
Anche un’ acconciatura vaporosa può rivelarsi di notevole aiuto: se i capelli sono voluminosi è più difficile notare la ricrescita.
Evitate le acconciature che penalizzano i capelli come una coda molto tirata o una piega liscia: queste rendono molto visibile la ricrescita.

Utilizzare accessori per capelli

fascia
Fascia larga o handband

La fascia larga è al primo posto fra gli accessori da scegliere. È l’unico accessorio che permette di nascondere completamente le radici. Poco importano il materiale e il colore che sceglierete: l’importante è che sia larga.
Il resto è solo una questione di gusto!

L’headband viene subito dopo la fascia nella classifica degli accessori per coprire le radici. Permette infatti di pensare a diverse acconciature e a diversi effetti utili a nascondere la ricrescita.

Lavare spesso i capelli

capelli-grassi
Lavate spesso i capelli

Quando i capelli sono sporchi risultano più oleosi e quindi più scuri. Se i capelli sono puliti risulteranno più luminosi nascondendo in parte la ricrescita. In caso di estrema emergenza, potete ricorrere ad alcuni accessori come un cappellino, un foulard.

Utilizzare del succo di limone

fresh_yellow_lemon_3228
Succo di limone sui capelli

Un metodo molto valido per rendere meno evidente la ricrescita consiste nell’utilizzare del succo di limone direttamente sui capelli. In questo modo il colore scuro tenderà a perdere un po’ di tono, rendendo meno netto il contrasto con i capelli bianchi.

Prodotti coloranti temporanei

In commercio sono presenti numerosi prodotti che consentono di coprire la ricrescita in attesa della tinta dal parrucchiere. Esistono mascara, pennarelli e polveri che, applicate direttamente sulle radici, donano colore ai capelli bianchi.

di Eliana Avolio