Capelli: i tagli di tendenza dell’inverno 2016/2017

Il nuovo anno è alle porte e con il suo arrivo c’è nell’aria tanta voglia di cambiamento, anche in fatto di capelli. Se state cercando l’ispirazione per un nuovo taglio, se addirittura l’avete inserito tra i vostri buoni propositi, questo è il posto giusto per voi.

woman-scared-about-haircut
Tendenze capelli 2017

Ecco le maggiori tendenze per i capelli dell’inverno 2016/2017:

IL COLORE

Se siete così coraggiose da andare oltre un semplice taglio e intendete cambiare colore, gli hair stylist più importanti del mondo hanno incoronato il rosso rame, il biondo platino e il castano écaille come i colori più trendy di questo inverno e di tutto il prossimo anno. In abbinamento a questi colori raggianti, la tendenza in fatto di tagli vuole un tipo di acconciatura che dia movimento alla chioma, che regali luminosità al volto in modo da valorizzare quanto più possibile anche le sfumature di colore.

LA FRANGIA

Che abbiate i capelli corti, medi o lunghi, le proposte per l’inverno 2017 più trendy in assoluto vogliono la frangia: lunga da portare a lato della fronte o spessa, corta dall’allure spiccatamente vintage – alla Zooey Deschanel.

CAPELLI CORTI

Questi sono i tagli che la fanno da padrone su tutte le riviste di moda, sono amati dalle celebrities e danno un tocco sbarazzino ma estremamente femminile a chi li porta. Ce ne sono di vari tipi: dal bob pari, a cui si dà un po’ di movimento con onde morbide da spiaggia, allo swag, taglio corto molto scalato. Dal pixie cut, riproposto quest’anno con una frangia più lunga e a volte spostata di lato – per un risultato asimmetrico che valorizza lo sguardo – al rasato che anche sulle passerelle ha avuto un grande successo: recentemente la modella Maria Borges ha sfoggiato capelli cortissimi nella sfilata di Victoria’s Secret. Ma anche tra le celebrities sono molto in voga i capelli corti, da Scarlett Johansson a Kristen Stewart a Gina Rodriguez.

CAPELLI MEDI

Per tutte le amanti dei capelli lunghi che non riescono a fare il grande passo verso un taglio più decisivo, i tagli medi sono la soluzione perfetta. E sono anche di gran moda con un’ispirazione che resta vintage. Qui abbiamo ancora più versioni: dal lob (long bob), un taglio bob più lungo da portare mosso o liscio, al curly bob di chiara ispirazione anni Ottanta-Novanta di cui grande ammiratrice è la vlogger britannica Zoe Sugg (Zoella); passando per il wob (wavy bob) che ha onde meno marcate come quello dell’attrice Jennifer Lawrence.

CAPELLI LUNGHI

Poche chiome possono essere sexy come dei bei capelli lunghi e in questa stagione il trend è un total natural, che vuole i capelli lunghi al naturale, senza piastra a domarli, meglio se con la riga al centro a mo’ di figlie dei fiori o con la frangia anni Sessanta, per un look totally POP. Ritorna poi anche l’effetto frisé, direttamente dagli anni Novanta (chi di noi non ha mai perso un pomeriggio intero a farsi i frisé su tutta la testa?); e dagli anni Novanta ritorna prepotente anche l’effetto wet – alla Kim Kardashian per capirci; ritornando a Victoria’s Secret (anche se è molto doloroso per tutte noi…), avete presente i ricci voluminosi e perfetti delle modelle? Quello è il tipo di riccio che predomina tra i trend per capelli lunghi, senza alcun segno di crespo. Anche per le acconciature lunghe poi, la frangia è tra i tagli più in voga, in molte varianti: lunga e folta che copre le sopracciglia, sfilata e laterale o corta e irregolare.

A voi la scelta! Quale taglio o colore sceglierete per il 2017?

di Melania Rusciano