Capelli: le regole per il caschetto perfetto

 

Cominciando dalle copertine dei giornali il caschetto è uno di quei tagli che ormai si vede comparire sulla testa di tutte…prima o poi e, nonostante si tratti di un taglio tutt’altro che moderno, sembra proprio non passare di moda.
L’aspetto semplice e facile da gestire è solo apparente, se non curato e scelto con cura il caschetto può rivelarsi un’arma a doppio taglio.

Il caschetto perfetto
Un taglio sempre moderno in ogni sua versione

1- Scegliere bene il taglio in base alla forma del viso

Il taglio va sempre adattato alla forma del viso non lo si può scegliere solo perché va di moda. Se hai il viso ovale il bob fa per te,  ma si può adattare anche a visi rettangolari o triangolari.

Se hai il viso squadrato il consiglio è invece di evitare un caschetto troppo corto optando invece per tagli più lunghi e morbidi.

2- Scegliere il taglio in base al capello

Il caschetto perfetto
Liscio con lunghezze asimmetriche

Non si deve tenere conto solo della forma del viso, ma anche della consistenza del capello quando si vuole decidere se darsi ad un bel caschetto.

Il caschetto classico è adatto a capelli a prova di umidità sui quali si può optare per una lunghezza para e anche per una frangia. I capelli più fini preferiscono invece tagli scalati. Se i capelli sono ricci poi è sicuramente meglio evitare la frangia

3- Scegliere il tipo di caschetto

Il caschetto perfetto
Il caschetto mosso che va tanto di moda

Il caschetto ha molte varianti: pareggiato o scalato, con frangia o senza.

Il caschetto pareggiato va bene sui capelli lisci e si adatta bene a visi dai lineamenti morbidi e delicati.

Il taglio scalato invece adatta il caschetto ai capelli mossi e di dare più movimento ai capelli estremamente lisci

Scelto il taglio e andate dal parrucchiere è ora di prendersi cura dell’acconciatura.

Rispettate alcune regole fondamentali:

1- Non pettinate troppo specie con capelli bagnati: rischiate di rovinare il capello.

2- Riduci l’uso degli strumenti scaldanti come piastre e phon.

3- Taglia i capelli di frequente per mantenere il taglio e per dare corpo al capello.

4- Finisci lo shampoo con un bel getto di acqua fredda per dare lucentezza.

di Agnese.C