Carenza di magnesio, i 7 sintomi da non sottovalutare

 

La carenza di magnesio è una condizione da non sottovalutare, perché la scarsa presenza di questo minerale nel nostro organismo può provocare tutta una serie di disturbi anche molto più gravi: i sintomi con i quali si presenta il suo deficit nel corpo devono farci riflettere e farci agire subito per un’integrazione che possa risolvere piccoli problemi di oggi, che potrebbero diventare i grandi problemi di salute di domani!

carenza-di-magnesio4
La carenza di magnesio provoca insonnia

1. Mal di testa a grappoli, se siete carenti del minerale potrebbe essere molto frequente.

2. Crampi alle gambe, soprattutto di notte e con sintomi anche molto intensi.

3. Insonnia, la carenza può provocare disturbi del sonno, difficoltà ad addormentarsi e risvegli continui.

La carenza di magnesio si manifesta con stanchezza e malessere generale

4. Pressione del sangue alta, il magnesio insieme al potassio possono prevenire le malattie cardiache derivanti.

5. Diabete di tipo 2, una delle malattie delle ricche nazioni occidentali che non deve essere sottovalutata.

6. Stanchezza, affaticamento, sensazione di malessere generale e di torpore.

La carenza di magnesio provoca mal di testa

7. Dolore ai muscoli, affaticamento alle gambe e alla braccia, anche se non avete fatto nulla.

di Redazione