Cellulite: i rimedi naturali che aiutano a combatterla

 

La cellulite non è solo un inestetismo cutaneo, ma una vera e propria patologia che si manifesta quando c’è un mal funzionamento del sistema linfatico. Se la circolazione sanguigna e linfatica subiscono dei rallentamenti, la conseguenza è un’infiammazione del tessuto adiposo sottocutaneo e la conseguente manifestazione della tanto odiata pelle a buccia d’arancia.
Quando compare la cellulite, spesso anche in giovanissima età,  non bisogna trascurare il problema perché col tempo potrebbe portare danni più o meno seri.

Ecco perché oggi vi voglio parlare di tutti i rimedi naturali che potete utilizzare per tenere sotto controllo la cellulite, ridurla e magari, nel tempo, farla sparire completamente.

Dovete tener presente però che questi rimedi, da soli, servono a ben poco. È buona norma seguire sempre una corretta alimentazione, fare un po’ di movimento e bere molta acqua.

Piante officinali

Un valido aiuto nel combattere la cellulite e migliorare il microcircolo ci viene fornito dalle piante officinali, che agiscono sulla protezione dei vasi sanguigni e sul miglioramento dell’elasticità delle loro pareti oppure hanno proprietà diuretiche.
Si possono assumere singolarmente o in composti per sfruttare una loro azione sinergica, in tisane, compresse o capsule e tinture madri.

la-centella-asiatica-e-le-sue-proprieta_15f85f9203433e21b44235280924497d
Centella asiatica

Centella asiatica

Le foglie di centella rinforzano ed elasticizzano le pareti dei vasi sanguigni, favorendo la corretta circolazione periferica.

L’estratto migliore da farsi preparare in farmacia è costituito dalla frazione triterpenica purificata al 60%, il cui dosaggio giornaliero va da 2 a 3 mg per kg. di peso corporeo, suddiviso in due somministrazioni preferibilmente lontano dai pasti.

Ananas

Il gambo d’ananas è largamente impiegato per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica, perché riduce la vasodilatazione e l’eccessiva permeabilità dei capillari, attenuando le infiammazioni o i dolori localizzati.

Concludete il pasto con una fetta d’ananas e non scartate il gambo, è all’interno che ci sono tutte le sostanze nutrienti.

Pilosella

La pilosella, un potente diuretico, viene utilizzato nel trattamento degli inestetismi della cellulite, gonfiore alle caviglie, edemi degli arti inferiori, ritenzione idrica.

Se acquistate un flacone di pilosella soluzione idroalcolica, potete assumere circa 30 gocce 3 volte al giorno prima dei pasti principali.

Gli oli essenziali

Gli oli essenziali per la cura della cellulite svolgono un’azione drenante sui ristagni linfatici, stimolando la circolazione periferica e lipolitica sul grasso localizzato.

Generalmente si utilizzano localmente diluiti in olio di mandorle (10 gocce per 100ml di olio) o nella vasca per fare bagni tonificanti ad azione anticellulite.

1358237799961
Gli oli essenziali

Gli oli essenziali più utili al nostro scopo sono:

Olio essenziale di betulla: previene problemi venosi e disturbi circolatori, in caso di gambe pesanti, gonfiori, edemi e ristagni linfatici.

Olio essenziale di limone: è un tonificante del sistema circolatorio; stimola la circolazione linfatica e venosa, rafforza i vasi sanguigni e fluidifica il sangue. Ottimo contro i disturbi dovuti a cattiva circolazione, come gambe pesanti, edemi, cellulite, vene varicose e fragilità capillare e geloni.

Olio essenziale di rosmarino: viene impiegato come ingrediente nei prodotti cosmetici e nei fanghi contro la cellulite o l’adiposità localizzata, in virtù dell’azione lipolitica, stimolante della circolazione periferica e drenante sul sistema linfatico.

Impacchi anticellulite:

Spendere un patrimonio in costose creme e gel non è affatto necessario: con ingredienti naturali è possibile preparare oli, scrub e creme, efficaci ed eco-friendly. Ecco alcune ricette.

trattamenti-corpo
Impacchi anticellulite

Scrub al sale e alghe

Ingredienti:

  • un pugno di sale fino iodato
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di fanghi di alga Guam
  • 3 gocce di olio essenziale di pompelmo
  • 3 gocce di olio essenziale di cipresso
  • 3 gocce di olio essenziale di rosmarino

Mischiate in una ciotola tutti questi ingredienti e applicate lo scrub sulla pelle umida, massaggiando per alcuni minuti.

Crema drenante e tonificante 

Ingredienti:

  • 100 ml di olio di vinaccioli
  • 2 gocce di olio essenziale di limone
  • 2 gocce di olio essenziale di arancio amaro
  • 2 gocce di olio essenziale di ginepro
  • 2 gocce di olio essenziale di cipresso

L’olio di vinaccioli ha forte potere rassodante e anti-age e gli oli essenziali di cipresso ed edera sono depurativi e drenanti. Mescolate in una ciotola gli ingredienti fino a ottenere una crema omogenea che spalmerete generosamente sulle cosce e negli altri punti critici.

Crema anticellulite al caffé

Ingredienti:

  • 2 – 3 fondi di caffè (le quantità vanno calibrate man mano a seconda del risultato)
  • 1 tazza di tè verde forte
  • 2 cucchiai di argilla verde areata
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva

In una grossa terrina diluite nel tè verde i fondi di caffè e poi aggiungete l’argilla verde areata e l’olio d’oliva.
Il composto ottenuto va applicato sulle gambe, massaggiando leggermente e poi coperto per mezz’oretta con una pellicola trasparente.

di Eliana Avolio