Cioccolato per combattere il mal di testa? Provate ad usare il cacao

 

Finora ci è sempre stato detto che il cioccolato è uno degli alimenti che possono provocare il mal di testa. Però alcuni studi hanno dimostrato come il cacao possa essere utile per contrastare mal di testa ed emicrania. Pare che funzioni soprattutto contro il mal di testa che viene a chi sta tante ore davanti allo schermo di un computer, ma attenzione: non è che se vi mangiate una stecca di Toblerone vi passa magicamente quel fastidioso cerchio alla testa. In questo caso si parla dell’azione del cacao puro.

La torta al cioccolato non funziona contro il mal di testa
La torta al cioccolato non funziona contro il mal di testa

Pare infatti che il cacao puro abbia un’azione antinfiammatoria che aiuta a contrastare il mal di testa. Inoltre potrebbe essere utile anche contro la pressione alta, l’ictus (in questo caso si usano 20 grammi al giorno, pari a due cucchiaini nel latte che beviamo a colazione) e la depressione. Infatti è ricco di flavonoidi, vitamine e minerali.

Ricordatevi solo che funziona solamente il cacao puro, le preparazioni con cioccolato contengono altre sostanze che non permettono questa azione antinfiammatoria (quindi la tavoletta di cioccolato non vale, anzi, i prodotti a base di cioccolato sono fra gli alimenti che possono scatenare il mal di testa). Io l’ho provato a dire il vero, ho preso il cacao amaro in polvere e ho aggiunto una spruzzata di zucchero per riuscire a mandarlo giù: il mal di testa purtroppo non è passato, ma il palato era notevolmente contento.

Foto: Wikimedia

di Laura Seri