Come applicare il blush

 

Il blush è uno di quei cosmetici che utilizziamo quotidianamente e non manca mai neanche nel beauty case di chi è ancora alle prime armi con il make-up. Ma siamo di sicure di applicarlo nel modo giusto?
Per mettere in risalto i lineamenti, dare luce al viso e valorizzare al meglio il nostro incarnato bisogna seguire dei piccoli accorgimenti: scegliere il blush più adatto alla nostra pelle, non sbagliare colore, munirsi del pennello giusto e non commettere errori durante la sua stesura.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul blush e sulla sua applicazione.

Scelta del colore

immagine 1
1° step: la scelta del colore

Iniziamo con il chiarire una cosa importante: non fatevi confondere dal nome, il blush e il fard sono la stessa identica cosa!

In commercio ne esistono di diversi tipi e vanno scelti in base al tipo di pelle. I blush in crema sono indicati per chi ha una pelle secca, quelli in polvere o gel sono invece perfetti per chi ha la pelle più grassa.

Una volta individuato il tipo di blush adatto a voi, concentratevi sulla scelta del colore. Deve essere un colore naturale in grado di mettere in risalto la vostra carnagione. Colori come prugna, bronzo e fucsia sono indicati per chi ha la carnagione scura invece le tonalità del rosa donano particolarmente a chi ha la carnagione chiara.

Se non avete dimestichezza e siete alle prime armi, optate per un blush color pesca. Questo colore sta bene a tutte.

Scelta del pennello

immagine due
2° step: la scelta del pennello giusto

 

Per una perfetta applicazione, dovete scegliere il pennello giusto. Quello che in genere si trova nella confezione del vostro blush è piccolo e poco maneggevole e vi servirà solo per fare dei piccoli ritocchi nel corso della giornata. Ciò di cui avete bisogno è un pennello più lungo che vi aiuterà a sfumare bene il colore.

Quando applicare il blush

immagine tre
Il blush sulle modelle presenti nel backstage delle sfilate

Il blush va sfumato a trucco quasi ultimato, prima di applicare la cipria che fisserà il vostro make-up.

Come applicare il blush

immagine 4
Come applicare il blush

Passate il pennello nel fard e picchettatelo in modo da rimuovere l’eventuale polvere in eccesso (se utilizzate il blush in crema o in gel, prendete una piccola quantità di prodotto).

Per evidenziare gli zigomi, fate la cosiddetta “bocca a forma di pesce” e stendete il blush sfumandolo dal centro del viso verso l’orecchio: se avete il viso ovale o tondo, sfumatelo verso l’alto; se avete il viso quadrato, iniziate dal centro e sfumatelo con movimenti circolari in modo da addolcire i vostri lineamenti.

Foto: Dreamstime – Imgkid

 

di Valeria Ricca