Come asciugare i capelli ricci con la tecnica plopping

 

Chi ha i capelli ricci, ondulati o semplicemente tendenti al crespo vive un rapporto ostile con la messa in piega: dopo il lavaggio, infatti, si diventa schiavi dei prodotti di styling o di spazzola e phon per riuscire a domare i ricci e dare un aspetto decente ai propri capelli.

Come sempre in questi casi, i rimedi “homemade” restano sempre i migliori e piuttosto che spendere fior di quattrini dal parrucchiere tutte le settimane o essere schiave di code di cavallo e chignon, giunge in soccorso una nuova tecnica di asciugatura che vi stupirà non poco.

I rimedi “homemade” per avere ricci perfetti

Avete mai sentito parlare del Plopping?

Si tratta di una particolare tecnica di asciugatura che promette di avere una chioma perfetta senza ricorrere all’uso del phon.
È adatta soprattutto a chi ha i capelli ricci o ondulati, ma risulta molto utile anche a coloro che hanno i capelli crespi e aridi.

Ecco cosa fare per realizzarla.

1438595829_curly-hair-Getty_Or
I ricci risulteranno modellati alla perfezione e soprattutto morbidi

Occorrente:

Una t-shirt o un asciugamano

Procedimento:

Dopo lo shampoo e l’utilizzo di prodotti districanti, è necessario raccogliere i capelli in una t-shirt poggiata sul letto.
Avvolgere per bene il tutto e aspettare almeno un paio d’ore o dormirci tutta la notte.
Al termine i ricci risulteranno modellati alla perfezione e soprattutto morbidi.

Seguite il video tutorial qui sotto.

Una tecnica innovativa che potrebbe far comodo a molte donne.

Unico dubbio: non credo sia adatta a tutte le stagioni e a tutte le persone (la cervicale ne risentirebbe!)

di Eliana Avolio