Come combattere l’alitosi mattutina?

 

Alito cattivo di prima mattina? L’alitosi mattutina è un problema abbastanza comune che coinvolge anche chi dorme con noi. Sono diversi i motivi per cui si può soffrire di alito cattivo di prima mattina. Certamente una cattiva igiene orale non ci farà profumare l’alito: un uso non frequente dello spazzolino, spazzolini troppo deteriorati, spazzolatura non corretta, mancato uso del filo interdentale e del collutorio, tutto questo provoca alitosi con aumento dei batteri e della placca. Altra causa frequente è il fumo di sigaretta: stimola le secrezioni acide dello stomaco, aumentando il cattivo odore della bocca.

L'aglio è una delle cause di alitosi mattutina
L’aglio è una delle cause di alitosi mattutina

Non sempre la causa è un pasto eccessivo la sera precedente, però cibi come aglio, cipolla, broccoli, porri e curry possono provocare alitosi al mattino anche tre giorni dopo l’ingestione. Di solito la causa di alito cattivo è data dalla minor produzione di saliva durante la notte.

Per combattere l’alitosi mattutina dobbiamo:

1) evitare di mangiare cipolla, aglio, broccoli, porri, curry e latticini prima di andare a dormire

2) migliorare la nostra igiene dentale

3) smettere di fumare

4) controllare col medico di non avere problemi epatici, digestivi o renali

5) usare rimedi naturali attivi contro l’alitosi: menta piperita, rosmarino, salvia, arancia amara, eucalipto, mandarini, limoni, tisane di finocchio, sedano e anice

Foto: Wikimedia

di Laura Seri