Come evitare che il rossetto ci finisca sempre sui denti

Il rossetto sui denti è una di quelle cose che ti fa morire d’imbarazzo, quasi quanto un pezzo di verdura fra i denti o le labbra fatte di cioccolato. Il fatto è che finché non te lo fa notare qualcuno non lo noti, a meno che non hai la fortuna di guardarti allo specchio e di sorridere a bocca aperta, ma quante volte succede? Per evitare che il rossetto sbrodoli sui denti, dobbiamo scegliere quello giusto. Se ne usiamo uno idratante, morbido e cremoso, sarà più facile che ci finisca sui denti.

La matita funge da barriera contro il rossetto sui denti
La matita funge da barriera contro il rossetto sui denti

Diversamente se scegliamo quelli duri, che persistono più a lungo, ecco che è meno probabile riuscire a sporcarsi i denti. Dobbiamo poi imparare ad usare bene la matita, funge da barriera contro lo sbrodolamento del rossetto.

Dopo aver applicato il rossetto, bisognerà tamponare le labbra usando un fazzoletto di carta per togliere l’eccesso. A questo punto rimettiamo il rossetto senza esagerare e ripassiamo il fazzoletto senza schiacciare.

Il problema si accentua con il lucidalabbra: la sua formulazione fa sì che tenda a sporcare di più i denti. Il trucco consiste nell’applicare il lucidalabbra solo al centro delle labbra. E ricordatevi sempre di guardarvi allo specchio dopo aver messo lucidalabbra e rossetto.

di Laura Seri